Video inchiesta, il mestiere del distributore – La formula di Ingram Micro | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Voci dal canale

Video inchiesta, il mestiere del distributore – La formula di Ingram Micro

di Marco Maria Lorusso

14 Ott 2013

75 vendor, oltre 1000 visitatori e un cambiamento vivo, che sentiva nell’aria, non solo nello slogan, “Inspired by Change”. Quest’anno lo Show Case di Ingram Micro, storico appuntamento con il canale organizzato dal colosso della distribuzione, è stato un evento di svolta anche nei fatti.

 

75 vendor, oltre 1000 visitatori  e un cambaimento vivo, che sentiva nell’aria. Non solo nello slogan, “Inspired by Change”, quest’anno lo Show Case di Ingram Micro, storico appuntamento con il canale organizzato dal colosso della distribuzione, è stato un evento di svolta anche nei fatti.

Un cambiamento palpabile anche nelle facce e nelle parole del managemente della filiale italiana della società. Tanti i nuovi arrivo che hanno debuttato ufficialmente presso il parco esposizioni di Novegro. Eleonora Masu, marketing manager della società e sopratttto Antonio Masenza, chiamato in cabina di regia lo scroso mese di giugno e ora incaricato di una missione molto ambiziosa e complessa: portare Ingram Micro Italia in vetta al mercato in tre anni puntando forte su grosse novità soprattutto a livello di ingaggio e coinvolgimento dei rivenditori.

In questo esclusivo video reportage, Masenza parla della situazione della società e di una delle attività più interessanti in arrivo: IM Link (www.ingrammicrolink.com) una piattaforma che consente ai dealer di offrire servizi, i propri o quelli messi a disposizione dal network Ingram Micro.  

Come da tradizione, il pubblico ha potuto vivere direttamente la “Customer Experience”. Creata in collaborazione con Acer, Asus, Canon, Epson, Lenovo, D-Link, Sony, Microsoft, Startech.com, Toshiba e Samsung, l’area “Customer Experience”,  è stata articolata in due zone tematiche, quella HOME e quella OFFICE, dove  i visitatori hanno potuto vedere e sperimentare tutte le più recenti novità in termini di interazione con i prodotti, di servizi e di soluzioni, adatte a diverse tipologie di clienti.

I visitatori di Showcase hanno potuto vedere le novità del mercato IT, tra i quali: il nuovo Travelmate P6 di Acer, la stampante Pixma MG3550 di Canon, l’innovativo top di gamma Ultrabook Touch Lifebook U574 di Fujitsu, l’ATIV Tab 3 di Samsung, il PC tablet Windows 8 più leggero e sottile sul mercato.

Showcase “Inspired by change” è stato anche il momento per migliorare le proprie competenze. Infatti durante la giornata si sono svolte numerose sessioni di training che hanno generato grande partecipazione del pubblico e hanno visto coinvolti molti dei vendor presenti su alcuni temi di grande interesse.

 “Come ogni anno, alla fine di questa giornata siamo davvero molto soddisfatti di aver incontrato ancora una volta tutti i nostri clienti e i visitatori per un momento di condivisione, di formazione, di relazione – racconta Annalisa Acquaviva, Vendor Management Director di Ingram Micro – e, quest’anno ancora di più, di ispirazione al cambiamento! Il nostro team del marketing, che ringrazio ancora una volta per l’impegno e i risultati ottenuti, sa come aiutare tutti a sfruttare l’occasione di Showcase, per trarne il meglio, sia in termini di relazioni personali che di visione sul prossimo futuro sul quale vogliamo confrontarci con i nostri rivenditori”. Acquaviva prosegue dicendo: “Come sempre ci muoviamo nel solco dell’innovazione, con una manifestazione effervescente, Inspired by Change, ricca di sorprese e novità in anteprima, e con la presenza di tutta Ingram Micro, pronta a presentare i propri programmi e proposte di soluzioni complete e di servizi innovativi. La presenza così numerosa dei vendor e dei clienti che hanno partecipato a Showcase testimonia la validità e il successo della formula”. 

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente