Tech Companies Lab: ecco i vincitori del Partner Prize | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#TCLab18

Tech Companies Lab: ecco i vincitori del Partner Prize

di Redazione #Digital4Trade

04 Dic 2018

Nel corso del Tech Companies Lab, l’evento dedicato al mondo del Trade, sono stati assegnati i premi del Partner Prize, che sono andati ai progetti più innovativi

Il recente evento Tech Companies Lab è stata l’occasione per toccare con mano quanto gli operatori del canale IT stiano approcciando le nuove tecnologie, quali ad esempio intelligenza artificiale, Big Data, cloud, Open Source, ecc. Alcuni di questi operatori si sono particolarmente distinti per l’originalità delle loro soluzioni, tanto da essere stati premiati con l’innovativo Partner Prize. In materia di intelligenza artificiale il riconoscimento è andato ad ARGO Vision, una società che per l’appunto progetta soluzioni innovative basate su AI per potenziare il business di partner e clienti. In particolare, il riconoscimento è stato assegnato per “CyclopEye“, un sensore neurale per lo smart parking. Si tratta di una soluzione, già implementata con successo nel Centro commerciale di Arese (Milano), in grado innanzitutto di aiutare i conducenti a individuare il parcheggio più vicino disponibile. D’altra parte il sistema consente ai responsabili dei parcheggi di monitorare lo stato degli ingressi, creando rapporti, statistiche e, in definitiva, monitorare l’infrastruttura.

 

In ambito Cloud, invece, la vittoria del Partner Prize del Tech Companies Lab è andata a Par-Tec, un software e system integrator specializzato nella fornitura di servizi professionali. In particolare, il progetto premiato ha interessato l’ambito Pubblica amministrazione: è stato messo a punto un ambiente private cloud basato su tecnologie open source, che ha permesso la gestione e amministrazione di tutto il personale pubblico nazionale, pari a circa 3,3 milioni di dipendenti distribuiti su oltre 10.000 amministrazioni. L’elevato livello di standardizzazione e automazione sta consentendo di semplificare la gestione dei sistemi, accelerare l’adozione delle pratiche DevOps, ridurre i tempi di rilascio di nuove piattaforme e incrementare disponibilità e performance dei servizi.

 

Infine, in ambito sicurezza è stato premiato Wellcomm Engineering, che ha sviluppato una soluzione per la protezione dei servizi mission critical in ambito finance. Più precisamente, è stato messo a punto un innovativo sistema di accesso da remoto unico per i diversi clienti/fornitori e dipendenti, che potesse consentire elevati livelli di sicurezza. In particolare, il lavoro effettuato ha consentito di rispondere alle esigenze del cliente, definendo un nuovo paradigma di sicurezza per la gestione delle richieste di accesso dall’esterno alle risorse del sistema informatico, capace di scalare (step up authentication) in funzione del livello di rischio rilevato all’atto della richiesta di accesso. Oltre ai progetti vincitori, numerosi altri rivenditori e system integrator hanno ottenuto delle menzioni, a testimonianza che le aziende del canale IT italiano stanno sempre più diventando delle vere e proprie Tech Companies, capaci di affrontare progetti complessi e a valore.

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade

Tech Companies Lab: ecco i vincitori del Partner Prize

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *