Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Hardware

Ricoh presenta le nuove multifunzione in formato A3 per la stampa in bianco e nero

di Paolo Longo

26 Lug 2016

Le famiglie MP 6503SP, 7503SP e 9003SP portano nuove funzionalità e opzioni per una stampa veloce e di qualità che sfrutta le innovazioni dello Smart Operation Panel

Il mondo delle multifunzione A3 si dota di tre nuove macchine, sinonimo di qualità e affidabilità. Basterebbe quel marchio impresso sullo chassis per essere certi dello strumento che si porta in ufficio, ma Ricoh non risparmia i dettagli tecnici sulle migliorie introdotte dai suoi prodotti printing più recenti. Ecco allora arrivare la nuova famiglia di multifunzione MP 6503SP, MP 7503SP e MP 9003SP con, rispettivamente, velocità di 65, 73 e 90 pagine al minuto. Tutti godono della risoluzione da 1.200 x 1.200 dpi e produzione in A3 in bianco e nero. Un vantaggio concreto sta, oltre che nelle tempistiche e finiture di realizzazione, nella gestione di supporti cartacei maggiori mediante i vassoi di serie dove è possibile inserire fogli con grammatura fino a 256 gsm per la stampa fronte-retro; sul vassoio bypass il grado massimo è invece di 300 gsm.

Le innovazioni Ricoh

Tutti e tre i modelli sono dotati del nuovo Ricoh Smart Operation Panel, un pannello touchscreen da 10,1 pollici con cui accedere all’intero parco funzioni del dispositivo, oltre che alla navigazione di base su internet per la stampa diretta dei contenuti. Il concetto alla base dello Smart Operation Panel è la personalizzazione: ogni utente può infatti inserire nella pagina personale le scorciatoie che utilizza più spesso, così da risparmiare tempo quando effettua il login con i propri dati. Non a caso, il pannello può essere aggiornato e implementato attraverso il download di app aggiuntive che consentono anche di sfruttare smartphone e tablet come telecomando per la stampa di documenti o destinazione per la scansione delle pagine. “Per Ricoh – ha spiegato Stefano Gelmetti, Product Marketing Manager di Ricoh Italia – l’innovazione parte sempre dalle esigenze del cliente perché solo in questo modo è possibile concretizzare quella che noi chiamiamo Workstyle Innovation Technology, con cui trasformare gli uffici e il modo di lavorare focalizzandosi in particolar modo su elementi quali cloud, mobility e interconnessione tra dispositivi differenti”. Per maggiori informazioni sui nuovi modelli è possibile visitare il sito di Ricoh Italia.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher