Microsoft Lumia 550: lo smartphone economico che salva la produttività | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Smartphone

Microsoft Lumia 550: lo smartphone economico che salva la produttività

di Paolo Longo

09 Dic 2015

Ufficialmente ancora assente dagli scaffali italiani, il low-cost di Redmond sbarca sullo store online a soli 99 euro

Low-cost non vuol dire per forza sacrificare potenza e funzionalità. In ambito mobile lo dimostra Microsoft grazie al suo ultimo Lumia 550, uno smartphone dal costo (quasi) irrisorio ma che permette ancora di fruire di contenuti di qualità, puntando sulla versatilità di Windows 10. Seppur ancora non commercializzato ufficialmente in Italia, il nuovo telefonino si può acquistare sullo store online ufficiale irlandese, dove il prezzo è fissato a 99 euro, con spedizioni gratuite in Europa. Non è ancora chiaro quando il terminale sarà disponibile nei negozi italiani, ma vista la garanzia europea, l’acquisto via web non è assolutamente da evitare, anzi.

Spinta al mercato

Secondo IDC, il lancio del Lumia 550 da parte di Microsoft vale davvero molto nell’ottica di dare uno slancio al mercato interno mobile. Il settore low-cost, almeno quello considerato tale dalle fasce di prezzo, è sempre dominato da Android ma il terreno è fertile; la casa di Nadella non aspetta altro che rinvigorire le vendite grazie ad una proposta aggressiva, come quella del 550, all’interno di un ecosistema oramai maturo, anche per un utente professionale. Con Windows 10 su smartphone infatti, è più semplice svolgere alcune operazioni avanzate, come la scrittura delle email o la composizione di testi, attraverso la suite Office e la possibilità di impostare client di posta via Exchange. Purtroppo sul Lumia 550 manca una delle caratteristiche più interessanti dei modelli maggiori: Continuum, la possibilità di avere all’occorrenza un vero computer Windows 10 semplicemente attaccando il cellulare ad un dock con uscita video e usb per mouse e tastiera.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher

Microsoft Lumia 550: lo smartphone economico che salva la produttività

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *