L’ultra broadband di Open Fiber è firmato Intracom Telecom
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

accordi

L’ultra broadband di Open Fiber è firmato Intracom Telecom



Secondo l’accordo raggiunto, Open Fiber utilizzerà la soluzione di Fixed Wireless Access di Intracom Telecom per la fornitura di servizi a copertura della banda ultra larga delle aree rurali a livello nazionale

di Redazione

24 Lug 2019


Intracom Telecom ha siglato una partnership con Open Fiber che prevede l’uso della piattaforma  di Fixed Wireless Access WiBAS a 26 e 28 GHz del produttore ateniese di telecomunicazioni per portare i servizi di ultra broadband in molte zone rurali della Penisola.

Open Fiber è un operatore wholesale concessionario di Infratel Italia, e attraverso tale accordo confida di portare i servizi di banda ultra larga in aree non coperte del Paese, zone difficilmente raggiungibili o con scarsa densità abitativa, solitamente escluse dagli altri operatori. Si tratta di assicurare una copertura a oltre venti milioni di abitazioni in tutte le regioni d’Italia utilizzando la tecnologia FWA di Intracom Telecom per raggiungere i siti più difficili e garantire continuità di connessione con il resto del Paese.

La tecnologia di Intracom Telecom permette, infatti, una installazione veloce con una minima infrastruttura TLC, grazie ai sistemi di automazione, con la garanzia di avere un servizio di banda di capacità ultra larga attraverso la piattaforma WiBAS a 26 e 28 GHz, caratterizzata da algoritmi avanzati che consentono una disponibilità dinamiche delle risorse, ottimizzando la distribuzione contemporanea a più utenti possibili.

«Il 25% della popolazione italiana risiede in aree rurali e l’accordo con Open Fiber ci consente di essere protagonisti della copertura a banda ultra larga a tutti i cittadini italiani – ha affermato Mohamed Ahmed, CEO di Intracom Telecom -, stimolando grazie alla nostra tecnologia “fiber like” un ulteriore sviluppo economico e sociale del Paese».

Il sistema WiBAS di Intracom Telecom opera nelle bande 26 e 28 GHz, una piattaforma FWA caratterizzata da algoritmi avanzati che rendono disponibili le risorse dinamicamente, massimizzando il numero di utenti serviti contemporaneamente, e automazioni utili ad assistere e accelerare l’installazione dei terminali e il loro provisioning.

Le reti WiBAS dispongono del sistema di monitoraggio uniMS, un potente tool progettato per ridurre la complessità e gestire il ciclo di vita del prodotto dalla pianificazione di rete fino alla fase operativa e all’ottimizzazione dell’intera rete.