Iphone X, vendite sopra le attese | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Speciale iPhone X

iPhone X ha venduto 29 milioni di unità secondo Canalys

di Paolo Longo

25 Gen 2018

Lo smartphone di Apple è ben lontano dal flop che molti analisti sospettavano: l’istituto di ricerca diffonde le cifre che dimostrano il successo del dispositivo

Odi et amo caro iPhone X (qui tutto su iPhone X prezzi, iPhone X caratteristiche) . Non è mai semplice approcciare con dati verosimili il complicato mondo di Apple. La Mela non diffonde mai le informazioni di vendita dei suoi prodotti, non nel dettaglio di ogni categoria e dunque possiamo solo prendere con le molle quanto diffuso dai principali analisti sul mercato. Stando a Canalys, ad esempio, lo smartphone rivoluzionario con notch, la famosa tacca superiore che divide la parte full touch di X, è ben lungi dall’essere quel flop che gli esperti si aspettavano. Anzi, qualcuno si era anche spinto col dire che Cupertino aveva rivisto, al ribasso, le stime di produzione, a causa di una richiesta minore del previsto. E invece no, nell’ultimo trimestre, il primo che ha visto la disponibilità di Ten, Apple ha portato nelle case dei consumatori ben 29 milioni di modelli, fregiandosi del titolo di smartphone più venduto nel periodo natalizio.

Anzi, se proprio dobbiamo dar retta alle critiche sollevate di recente in merito all’assemblaggio del telefonino che ha aperto una nuova era nelle strategie di marketing del big americano, ci sarebbe da considerare che Apple ha davvero vissuto un periodo complicato nelle settimane precedenti al lancio ma non per una scarsa domanda, tutt’altro. Il numero di richieste è stato talmente alto da non poter essere soddisfatto dall’hardware a disposizione dei fornitori, specialmente per la versione top di gamma, quella da 256 GB. Ciò ha portato a rallentamenti nella distribuzione globale, tanto che ancora oggi c’è chi aspetta il suo bel cellulare senza aver contribuito ad accrescere il volume del trimestre di riferimento.

 

Sempre secondo Canalys, è il mercato cinese ad aver risposto meglio al futuristico modello con 7 milioni di unità vendute mentre, sul lungo periodo, dovrebbero essere 79 milioni i device complessi spediti in tutto il mondo, comprensivi di iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus (qui la speciale recensione interattiva) che, a ragione di Tim Cook, hanno ancora un certo seguito, soprattutto da parte di chi non vuole abbandonare il tasto Home.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher