Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Telefonia

Il 2017 è di Nokia, così aumenterà le vendite sul mobile

di Paolo Longo

13 Mar 2017

In arrivo altri due smartphone, questa volta di fascia alta per rubare mercato a iPhone e Samsung

Nokia ha fatto il suo ritorno nel mondo della telefonia mobile attraverso HMD Global, società finnica che ha acquisito parte delle licenze dello storico marchio nordeuropeo. Al recente Mobile World Congress di Barcellona molte delle attenzioni sono andate sul rinnovato 3310, modello che ha segnato un’intera epoca della telefonia mobile e ripresentato a 17 anni dal debutto in una veste più fresca anche se non del tutto smart. Eppure l’operazione nostalgia non sarà quella che consentirà a Nokia di rimettersi in careggiata sul serio in una giungla in cui regnano davvero in pochi. Stando ad alcune indiscrezioni infatti, Nokia è pronta a portare sul mercato altri due smartphone, con sistema operativo Android, dalle specifiche tecniche più elevate e interessanti di quelle in dotazione del Nokia 3, 5 e 6.

Ricavi sostanziali

Sarà su questi due dispositivi che la compagnia punterà per rosicchiare un po’ di market share alle dirette rivali, Apple e Samsung. Se l’iPhone 8 non vedrà la luce prima di settembre, il Galaxy S8 è a poco più di un mese dall’arrivo sugli scaffali, con una presentazione fissata per il 29 marzo e una disponibilità per la fine del mese successivo. Nokia dovrà darsi da fare seriamente e, a quanto pare, lo farà con un device dotato di Snapdragon 835, l’ultimo SoC di Qualcomm, 6 GB di RAM e una fotocamera d’eccezione, anche questa in grado di far rivivere i fasti del passato, quelli che segnavano la potente partnership con Carl Zeiss.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher