Da Polycom il nuovo RealPresence Clariti con Cloud Burst | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Software

Da Polycom il nuovo RealPresence Clariti con Cloud Burst

di Paolo Longo

15 Gen 2016

Disponibile il software per le infrastrutture di collaborazione che sfrutta pienamente il cloud ed è pensato per le piccole e medie imprese

Qualche giorno fa Polycom ha annunciato RealPresence Clariti, un software che permette a clienti di qualsiasi dimensione di sfruttare una tecnologia avanzata di collaborazione, perfetta per il cloud. Disponibile entro il primo trimestre del 2016, RealPresence Clariti porta con sé le ultime innovazioni di Polycom in quanto a collaborazione, oltre a varie opzioni per sfruttare al meglio la suite offerta dall’azienda specializzata in sistema di videoconferenza. Non solo cloud dunque ma anche on-premise, e le soluzioni di tipo IaaS, sia in modalità ibrida che hosted, disponibili sui server dei partner o direttamente sulle reti cloud personali. Un ulteriore punto di interesse del software è l’integrazione con RealConnectTM, che consente agli utenti di varie piattaforme di messaggistica testo-audio-video, come Skype for Business, di connettersi alle app preferite senza rinunciare all’esperienza offerta da Clariti. 

Basta interruzioni con Cloud Burst

In occasione del lancio Ashan Willy, senior vice president, Product Management & Worldwide Systems Engineering di Polycom ha detto: “RealPresence Clariti è un software chiaro, facile da usare e versatile. Permette di ottimizzare al meglio i costi di gestione, integrare funzionalità cloud e sfruttare la potenza delle infrastrutture distribuite da Polycom”. Come ha comunicato la stessa azienda, la nuova suite di collaborazione è la prima compatibile con l’hybrid cloud bursting, un’offerta di tipo IaaS intesa come servizio cloud opzionale, che riesce a garantire ua connessione continuata anche durante particolari picchi di utilizzo durante la collaborazione video. Nel caso in cui le risorse di rete non dovessero supportare le diverse esigenze di collaborazione, arriverebbero in aiuto le forse sul cloud così da evitare black-out temporanei o interruzioni nell’esperienza di collaboration. Il software per infrastrutture di collaborazione Polycom RealPresence Clariti sarà disponibile nel primo trimestre del 2016. L’infrastruttura as a service Cloud Burst (IaaS) arriverà invece nel secondo semestre del 2016.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher