Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Fiere globali

CES 2017: ecco le novità principali

di Paolo Longo

03 Gen 2017

Il primo appuntamento fieristico dell’anno è con il Consumer Electronic Show di Las Vegas, che quest’anno punta tutto su TV e realtà virtuale

Non si fa in tempo ad abituarsi al nuovo anno appena cominciato ed ecco spuntare il CES di Las Vegas, già pronto a svelare i trend e le novità hi-tech che segneranno il 2017. Dal 5 all’8 gennaio, le principali compagnie del settore presenteranno le loro innovazioni in numerosi campi: non solo smartphone e computer ma anche, e soprattutto, realtà virtuale, automotive e intrattenimento domestico. Come di consueto, a farla da padrone sarà il comparto TV, che proprio al CES ha vissuto la sua evoluzione. LG ha già annunciato la line-up per il 2017, con le Super UHD TV, quelle 4K e con Active HDR e Dolby Vision. Dietro l’angolo ci sono Samsung, Sony e Panasonic che punteranno fortemente su Android per svecchiare un comparto che ha sempre qualcosa di nuovo da dire.

Come anticipato, ci sarà molto spazio per la realtà virtuale e le sue applicazioni. Con la seconda metà dell’anno trascorso che ha visto l’arrivo sul mercato degli Oculus Rift, HTC Vive e PlayStation VR, tante software house stanno rilasciando app e giochi per le piattaforme, mentre in dirittura d’arrivo pare esserci altro hardware che affiancherà i dispositivi già in vendita. Tra i brand più attivi ci sono HP, Dell, Lenovo, Asus e Acer che, in un modo o nell’altro, presenteranno i loro prodotti “VR ready”, che si tratti di monitor, computer e occhialini. 

Un altro punto di interesse è certamente quello delle automobili connesse e autonome. Così come succede per le TV, il CES è il luogo preferito per toccare concretamente con mano le future innovazioni, quelle destinate a ridisegnare il mercato. Non aspettiamoci sorprese da Google e Apple, invece potremmo avere corposi aggiornamenti da Mercedes-Benz, Ford, Volvo, Chevy, VW, Kia e Honda, con quest’ultima che ha già anticipato cosa presenterà negli USA: una monovolume dal design imbarazzante ma estremamente intelligente. 

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher