Apple rilascia la terza Technology Preview di Safari: ecco le novità | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Software

Apple rilascia la terza Technology Preview di Safari: ecco le novità

di Paolo Longo

12 Mag 2016

Gli sviluppatori possono testare la nuova anteprima del browser della Mela con miglioramenti alle sezioni Web Inspector e accessibilità

Da qualche giorno Apple ha rilasciato per tutti i suoi sviluppatori la terza Technology Preview di Safari, curiosamente indicata con il nome Release 4. Il browser di casa stenta a prendere il volo rispetto ai ben più quotati Chrome e Firefox, ma non per questo resta fermo e privo di aggiornamenti. La casa di Cupertino, in questa nuova release ha inserito numerose migliorie che dovrebbero incrementare le prestazioni del software, oltre che a renderlo più sicuro. Prima di tutto, è stata re-introdotta l’integrazione con il gestore di chiavi segrete 1Password, sparito nelle recenti versione pubbliche di Safari, così come tornano a funzionare correttamente i video in streaming di Netflix e Facebook. Ma ci sono ben altre novità per gli sviluppatori web. Secondo Apple, la porzione della console dedicata a Web Inspector adesso carica i messaggi molto più velocemente, così come la sezione Timeline, che adotta uno scrolling più reattivo ai movimenti del mouse.

Sulla via dei fix

A livello di accessibilità, l’utilità VoiceOver, pensata per leggere automaticamente il testo visualizzato sullo schermo, ora può riprodurre anche i moduli ad indice presenti nel browser. Certo, non sono assenti altri bug o incertezze, ed è per questo che si parla di Preview e non di software finito. Lo sanno bene i due rivali più temibili, proprio Google e Mozilla che tengono costantemente aggiornate le versioni per sviluppatori di Chrome e Firefox. La prima lo fa con il progetto Canary, le cui build vengono aggiornate quasi ogni giorno; la seconda porta avanti Firefox Nightly, perfezionata anch’essa con cadenza giornaliera. Apple, in questo, deve migliorare visto che, sin dal lancio del 30 marzo, ha pubblicato un update di Safari Technology Preview ogni due settimane. Qui è possibile trovare tutte le informazioni sull’anteprima dedicata ai developer, compreso il pulsante per il download.

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher