Apple prepara tre modelli di iPad Pro per il 2017 | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tablet

Apple prepara tre modelli di iPad Pro per il 2017

di Paolo Longo

04 Ott 2016

La spinta alla produttività on-mobile sarà massima con la proposta di differenti versioni del tablet della Mela: da 7.9, 10.1 e 12.9 pollici

Apple è in procinto di lanciare non uno ma addirittura tre nuovi modelli di iPad Pro. Ad affermarlo è il sito giapponese MacOtakara, che si dice certo della notizia citando alcune fonti vicine all’azienda. Queste avrebbero spifferato al blog l’esistenza di differenti iterazioni del tablet: una da 7.9 pollici, una da 10.1 pollici e l’ultima da 12.9 pollici. Tutte vedranno la luce nei primi mesi del 2017, quando Apple dovrebbe tenere un evento ad-hoc per mostrare al mondo i suoi prossimi dispositivi hardware incentrati sulla produttività. Non a caso, l’evento in questione sarebbe anche la migliore occasione per rinfrescare la linea di MacBook Pro, ferma al 2015, oltre ai Mac desktop, anch’essi bisognosi di un aggiornamento a processore e RAM. 

C’è anche il jack audio

La scelta di dividere la gamma di iPad in tre diversi modelli porterebbe anche all’abbandono definitivo della gamma Mini, sinceramente mai entrata nel cuore dei consumatori e relegata a opzione secondaria rispetto ai fratelli maggiori. Il motivo? Il successo dell’iPhone Plus ha avvicinato sempre di più gli utenti a smartphone extralarge, che possono andare in conflitto con le varianti più piccole dei tablet. A questo punto, l’iPad Pro 10.1 dovrebbe sostituire l’attuale iPad Pro 9.7; l’iPad Pro 7.9 sarebbe un aggiornamento sostanziale del Mini mentre l’iPad Pro 12.9 porterà più in là le potenzialità del primo “Pro”, dotandolo di una fotocamera iSight da 12 megapixel con flash True Tone e display migliore. Una caratteristica minore, almeno dal punto di vista professionale, pare essere la presenza del jack audio da 3,5mm, eliminato invece su iPhone 7 e iPhone 7 Plus. 

Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher