Amazon Echo Look: adesso la videocamera ci dice come vestire | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Smart Fashion

Amazon Echo Look: adesso la videocamera ci dice come vestire

di Paolo Longo

03 Mag 2017

Il gruppo di Bezos si lancia sempre più nel mondo dell’IoT domestico. Dopo lo speaker con l’AI di Alexa ecco l’assistente per la moda

Osservati, ascoltati, monitorati. La casa del futuro ha sempre più orecchie ed occhi pronti a scrutare ogni nostro singolo movimento, nel bene e nel male. Dovessimo vederla da un punto di vista particolarmente negativo, potremmo dire che la fine della privacy è vicina, almeno per come la conosciamo. E probabilmente non saremmo così lontani dalla verità. Dopo i sensori di movimento e le videocamere di sorveglianza, nelle case di migliaia di americani (e per ora solo nelle loro) è apparso lo speaker Echo prodotto da Amazon, il primo dispositivo con a bordo Alexa. Si tratta dell’assistente virtuale che è in grado di rispondere a gran parte delle domande quotidiane che facciamo al nostro smartphone, seppur in maniera indiretta, cercando manualmente qualcosa su internet o nelle varie app installate.

Che si tratti del meteo, del percorso su una mappa, del remind per un appuntamento, Alexa è in grado di prevenire i nostri bisogni e di interagire voce-a-voce. Beh, il compagno ideale, da piazzare al suo fianco (o al suo posto) è già arrivato e si chiama Echo Look. Si tratta di una videocamera che nelle sembianze ricorda quelle presenti in casa per sorvegliare gli ambienti quando siamo in giro ma in realtà questa ospita la stessa Intelligenza Artificiale di Alexa con un surplus aggiuntivo, votato alla moda.

 

Con i soli comandi vocali, Echo Look può scattare foto e riprendere video da postare sui social, per ottenere selfie perfetti di particolari outfit e accostamenti stilistici. Nella pratica, la videocamera sostituisce smartphone e selfie stick, per semplificare la cattura di particolari momenti. Ma il suo obiettivo è un altro: attraverso il machine learning e un avanzato mix di algoritmi automatici e input di esperti, la piattaforma potrà riconoscere cosa indossiamo per consigliare gli abbinamenti migliori per il proprio look, sia rispondendo con la voce di Alexa che rimandando ad acquisti di oggettistica e capi di vestiario su Amazon, ovviamente. Per ora il dispositivo è disponibile su invito, a 200 dollari, ma presto sarà messo in vendita sul mercato statunitense prima che altrove.

  • arrow_upward
  • arrow_downward
  • share
    26 Share
Paolo Longo

Tech Journalist, responsabile tecnico/editoriale della sezione Tech Lab #Digital4Trade, appassionato di BritPop e dei fratelli Gallagher