5G smartphone, i primi arriveranno nel 2019 | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Tecnologia

5G, i primi smartphone attrezzati arriveranno nel 2019

di Redazione

19 Ott 2018

I primi smartphone capaci di supportare lo standard 5G arriveranno nel 2019. Ma costeranno di più rispetto a quelli attuali

La rivoluzione del 5G è alle porte: la tecnologia è sostanzialmente già pronta, tanto che in Italia è stato recentemente completato il bando per l’assegnazione delle frequenze, che ha portato a un incasso significativo per lo Stato. Ma per beneficiare della maggiore disponibilità di banda assicurata dal 5G le nuove frequenze non basteranno: serviranno anche nuovi device, ovvero nuovi smartphone, in grado di supportare la mobilità super veloce. Come ha messo in evidenza un servizio della BBC, i telefoni 5G, rispetto a quelli attuali, avranno in dotazione un’antenna molto più complessa rispetto a quelle attuali, un chipset nuovo e più potente, nonchè di nuove modalità di gestione dei consumi energetici dei servizi energetici abilitati dal 5G. Secondo gli esperti buona parte dell’ingegneria di base è stata ormai ma messa a punto, ma ci saranno dei problemi sul fronte dei costi. Secondo una stima di ABI research, i telefoni compatibili con il 5G costeranno inizialmente almeno 600-700 dollari, ma i prezzi dei marchi leader di mercato (Samsung, Apple e Huawei) potrebbero essere addirittura “molto più alti”.

5G Smartphone: cosa cambia

D’altra parte, i nuovi smartphone 5G saranno dei veri e propri abilitatori per i nuovi servizi di realtà virtuale e aumentata, che beneficeranno enormemente della minore latenza assicurata dal nuovo standard. Ma quando arriveranno sul mercato i nuovi modelli? Alcune sperimentazioni da parte dei vendor di settore sono già in atto (ad esempio da parte di Motorola), ma in realtà per vedere i primi veri e propri cellulari occorrerà aspettare un po’. Le previsioni degli esperti di mercato sono che Samsung lancerà il suo primo smartphone 5G intorno ad agosto 2019, probabilmente nella sua serie di note, mentre il produttore cinese Huawei farà lo stesso a metà 2019, forse nella serie Mate. Più lenti, invece, i tempi previsti per Apple: il primo iPhone 5G potrebbe arrivare infatti soltanto nel 2020.

Per quanto riguarda le vendite, le prospettive sono di una progressiva crescita: nel 2018 saranno venduti 15,8 milioni di dispositivi 5Gm che diventeranno 77,5 milioni nel 2020. Ma già nel 2022 si dovrebbero superare rapidamente le 200 milioni di unità. Delle prospettive del 5G in Italia si parlerà diffusamente in occasione di Telco per l’Italia Summit, organizzato dal Gruppo Digital 360, in programma a Roma il prossimo 13 dicembre. Per ulteriori informazioni occorre andare su questa pagina.

 

5G, i primi smartphone attrezzati arriveranno nel 2019

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *