SoftPi lancia Powerbuilder 2019 - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

tecnologie

SoftPi lancia Powerbuilder 2019



SoftPi lancia Powerbuilder 2019, una versione aggiornata della piattaforma Appeon che possiede la nuova tecnologia di interfaccia utente e capacità di sviluppo C#

di Redazione

02 Lug 2019


softpi

Softpi, VAD che sviluppa soluzioni nei settori strategici del database, della business intelligence e dello storage management, ha annunciato la versione aggiornata dell’ambiente di sviluppo di Appeon, Powerbuilder 2019 che possiede lo sviluppo C#WebAPI & Assembly per sfruttare le risorse del codice esistente.

Per l’aggiornamento della soluzione, Appeon ha previsto una partnership con Tex Control, che è un fornitore specializzato nel software di elaborazione di report e documenti professionali, che permette diverse attività:

  • agli utenti che utilizzano PowerBuilder di accedere a TX Text Control.NET;
  • alle applicazioni di leggere, modificare e creare documenti nei formati standard quali per esempio testi in RTF, DOC, DOCX, HTML, HML, PDF o immagini in GIF, PNG, JPG, BMP, WMF, EMF, TIF.

Andrea Guidi, Responsabile Commerciale di Softpi, sottolinea: «Con PowerBuilder 2017, Appeon ha dato continuità e una nuova vita allo sviluppo delle applicazioni PowerBuilder, uno degli ambienti di sviluppo più produttivi sul mercato. Oggi, con questa nuova versione, Appeon guarda al futuro e definisce una linea di crescita in armonia con il mercato e con le nuove architetture, sfruttando sempre le competenze esistenti, ma anche impegnandosi con decisione nei principali trend del mercato globale, soprattutto il cloud. Ho molta fiducia in questa operazione. Alla terza edizione del seminario annuale europeo “Elevate 2019” del 21 e 22 novembre a Barcellona, insieme al responsabile di Appeon, toccheremo il presente e il futuro di questa piattaforma. Sono felice di invitare tutti i nostri clienti d’ora in poi».

Andrea Guidi – Responsabile Commerciale di Softpi

Alcune delle funzionalità principali di PowerBuilder 2019:

  • PowerBuilder IDE C #: si possono creare facilmente una varietà di progetti C # non visivi, come API Web C #, assembly non visivi e test di unità (con xUnit). Fornisce inoltre funzionalità di produttività essenziali per lo sviluppatore, come l’assistente di progetto, il completamento intelligente del codice, il debug del codice, la gestione della soluzione e altro ancora;
  • Data Access Objects (DAO) .NET: vengono fornite due modalità di accesso ai dati .NET, NET DataStore e ModelStore. Porta il cuore di PowerBuilder nello sviluppo .NET, offrendo l’elevata produttività di PowerBuilder e la potente funzionalità di accesso ai dati con prestazioni elevate. I progetti sono implementati in Windows o Linux e possono interagire con SQL Server, Oracle, PostgreSQL e SQL Anywhere;
  • Conversione DataWindow: migra la raccolta dei dati DataWindow esistenti nei modelli di dati C#.  Questa utility supporta anche la conversione batch, migrando automaticamente centinaia o persino migliaia di DataWindows e DataStore;
  • Client API Web REST: viene fornito un client potente per il consumo dell’API Web REST. Il client supporta il formato dati JSON (inclusi i dati GZip compressi), i token JWT o OAuth2.0 e tutti i metodi HTTP comunemente utilizzati per la funzionalità CRUD completa. Supporta inoltre una stretta integrazione con DataWindow e DataStore, importando ed esportando i dati automaticamente e gestendo i buffer dei dati;
  • Miglioramento dell’interfaccia utente: implementazione dell’interfaccia utente delle applicazioni PowerBuilder, fornendo istantaneamente un aspetto moderno senza alcuna codifica. Un tema predefinito è fornito per l’interfaccia con una varietà di colori. Questi temi sono personalizzabili e possono essere creati modificando il foglio di stile (formato JSON), che assomigliano ai CSS;
  • Controllo testo TX: dietro grande richiesta il controllo del testo TX RichTextEdit è integrato in PowerBuilder Fornisce funzioni avanzate di modifica RTF ed è compatibile con le versioni precedenti per progetti sviluppati con SAP PowerBuilder 12.6 o precedenti;
  • Compressione e decompressione delle raccolte dati: PowerBuilder comprime e decomprimie file o cartelle in una varietà di formati più comuni, inclusi ZIP, 7ZIP, RAR, GZIP, TAR, LZMA e LZMA86. Le proprietà, gli eventi e le funzioni della raccolta dei dati forniscono visibilità e controllo del processo.