#QNAPes, «Un nuovo traguardo enterprise grazie al canale e all'innovazione», QNAP e la sfida dello storage che cambia passo | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Storage

#QNAPes, «Un nuovo traguardo enterprise grazie al canale e all’innovazione», QNAP e la sfida dello storage che cambia passo

di Gianluigi Torchiani

25 Mag 2016

Nel corso di un evento dedicato ai partner sono stati presentati due nuovi modelli, TDS-16489U e ES-1640dc, progettati per garantire affidabilità nella gestione delle applicazioni e nell’archiviazione. Un annuncio decisivo che sancisce plasticamente, per il brand storage, la decisione di cambiare passo in direzione del mercato enterprise. I volti, le immagini, le novità, i casi concreti dei system integrator, sul territorio, che hanno già accettato la sfida

Alvise Sinigaglia, business & development manager di Qnap Systems
«Un nuovo, fondamentale “Traguardo Enterprise” da raggiungere insieme al valore dei partner sul territorio», Alvise Sinigaglia, business & development manager di Qnap Systems è un giovane e deciso manager che dalla cabina di regia italiana del noto brand storage ha da tempo imposto una accelerazione decisa e concreta ad un business, quello della gestione intelligente e sicura de dati, che da sempre rappresenta un elemento chiave per il business e la marginalità degli operatori del canale ICT.

Un business che proprio QNAP oggi ha deciso di rilanciare attraverso il lancio di una nuova serie di prodotti che sanciscono di fatto l’ingresso del brand nel mercato enterprise.

Un ingresso salutato con un approsito evento multimediale #QNAPes andato in scena lo scorso 24 maggio nella splendida cornice di Villa Baiana e, in contemporanea, con una seguitissima diretta streaming che ha permesso di sviluppare una densa sensione interattiva digitale e live.   

 

L’annuncio

QNAP Systems fa il suo ingresso nel mercato Small Enterprise, con una gamma di prodotti dedicata. La decisione è stata annunciata nel corso di un apposito evento riservato ai partner, nella prestigiosa cornice di Villa Baiana, Tenuta La Montina, in Franciacorta, che ha visto la presenza di oltre 50 rivenditori e system integrator. Nello specifico, nel corso dell’evento sono stati presentati due nuovi modelli, TDS-16489U e ES-1640dc. L’obiettivo di entrambi i prodotti è garantire affidabilità nella gestione delle applicazioni e nell’archiviazione rispondendo efficacemente alle esigenze di virtualizzazione e di prestazioni per attività mission-critical.

Più nel dettaglio, il TDS-16489U è un potente dual server che integra un application server e un server di archiviazione in un singolo chassis. Caratterizzato da doppi processori E5 Intel Xeon 2600 v3 (con configurazioni 4-core, 6-core e 8-core), RAM RDIMM/LRDIMM DDR4 2133MHz fino a 1TB (16 DIMM), il TDS-16489U supporta la tecnologia Qtier, SAS da 12Gb/s e reti 10GbE/40GbE ed è dotato inoltre di tre controller SAS 12Gb/s autonomi in grado di fornire prestazioni straordinarie per la trasmissione dei dati, la fruizione e gestione delle applicazioni. Inoltre TDS-16489U integra l’ultimo sistema operativo QTS 4.2.1 e fornisce applicazioni di virtualizzazione complete, soluzioni flessibili di backup e disaster recovery, consentendo, inoltre, la creazione di un cloud privato sicuro.

La seconda soluzione, particolarmente attesa, è la ES-1640dc, un NAS 16 bay caratterizzato da processore di ultima generazione Intel Xeon E5 2400 v2 e doppio controllore active-active, dotato di un nuovo sistema operativo QES ridisegnato su base ZFS e di un sistema di backup e ripristino con funzionalità di deduplica. ES-1640dc è stata progettata per sostenere l’evoluzione del business, offrendo le tecnologie più avanzate per garantire produttività, business continuity e sicurezza di classe enterprise in una soluzione versatile, adatta a qualsiasi contesto aziendale. Da rilevare che ES-1640dc è progettato per offrire la stessa esperienza utente di un NAS QNAP e del sistema QTS, così da assicurare massima semplicità e rapidità nell’utilizzo e installazione del sistema. Una soluzione, dunque, pensata sia per aziende medio-piccole con budget ridotti, sia per realtà più ampie con complessità maggiori. 

«Le nuove soluzioni rispondono alle richieste derivanti dai nostri stessi clienti; copriamo oggi quindi, rispetto al business SMB più tradizionale di QNAP, anche la nuova fascia Small Enterprise, il tutto con macchine molto competitive oltre che dalle ottime prestazioni. Diamo, inoltre, la possibilità ai nostri partner di proporre una soluzione in grado di rispondere a qualsiasi esigenza, dal backup alla gestione di applicazioni critiche e processi di virtualizzazione» ha affermato Tony Chou, Regional Account Manager QNAP Systems. 

Di seguito lo storify con le voci, le idee, le immagini e gli annunci live di #QNApes, una giornata ad alto valore aggiunto

 

[View the story “#QNAPes, «Così tagliamo il traguardo enterprise», la sfida di QNAP e dello storage di valore” on Storify]

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade