Lenovo-NetApp: al via la partnership che cambia il mondo dello storage | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Collaborazioni

Lenovo-NetApp: al via la partnership che cambia il mondo dello storage

di Gianluigi Torchiani

25 Set 2018

Il canale di vendita della multinazionale cinese potrà immediatamente contare sulle soluzioni equipaggiate con il software NetApp. Obiettivo dichiarato è il mercato enterprise

Il mercato storage vive una buona fase di sviluppo a livello globale, sebbene inferiore a quella registrata dai server. Uno dei protagonisti di questo settore è senza dubbio Lenovo, che ha scelto di allearsi con un’altra azienda al centro del mercato, NetApp, proprio per cercare di cogliere tutte le opportunità possibili. La partnership, ufficializzata a livello globale a metà settembre, è stata presentata in Italia nei giorni scorsi dai management delle due aziende: in buona sostanza la collaborazione vede il lancio di alcuni nuovi prodotti a marchio Lenovo (della famiglia Think System) equipaggiati con a bordo la tecnologia software di NetApp (tra cui Ontap). Inoltre, Lenovo e NetApp hanno annunciato la nascita di una joint venture in Cina per fornire prodotti di storage e soluzioni di data management studiate per le peculiari esigenze del mercato cinese.

Una forte alleanza OEM

Alessandro De Bartolo, country manager Lenovo Data Center Group per l’Italia

Al centro c’è insomma una vera e propria partnership OEM, insomma, che ha richiesto un notevole lavoro preliminare da parte delle due compagnie, che hanno dedicato un anno e mezzo a capire se la collaborazione potesse comportare problemi di sovrapposizione e di altra natura. L’annuncio, ha raccontato Alessandro De Bartolo, Country General Manager Lenovo Data Center Group, può essere ricondotto all’interno del percorso di trasformazione della stessa Lenovo iniziato 18 mesi fa, che ha visto una serie di novità che si sono susseguite e una riorganizzazione aziendale consistente, tanto da prevedere una nuova struttura per marketing e vendite, nuovi segmenti di vendita specifici, nonché rinnovati programmi per i canali. Concretamente il primo frutto della collaborazione con NetApp interessa la famiglia Think system, che si arricchisce di 10 nuovi prodotti nel mondo data center. Più precisamente, i nuovi modelli entrano all’interno delle famiglie di prodotti ThinkSystem DE e ThinkSystem DM, ciascuna con 5 diversi prodotti powered by NetApp che, al di là delle differenze, sono concepiti per supportare il viaggio delle aziende verso la Digital Transformation (ad esempio affrontando il mercato della AI) .

Nuove opportunità per il canale Lenovo

Da sottolineare che, nonostante un supporto che sarà assicurato da ambedue le compagnie, si tratterà di prodotti che saranno commercializzati esclusivamente da Lenovo e dal suo canale di vendita. A proposito di canale, la multinazionale cinese è convinta che questo annuncio consenta ai partner di accedere a un portafoglio d’offerta più ampio. In particolare, l’alleanza con NetApp dovrebbe permettere a Lenovo e ai suoi partner di andare a competere con maggiore forza nell’ambito storage enterprise, nel quale sinora aveva dimostrato alcune difficoltà rispetto ai competitor (in particolare Dell e HPE).

Un mercato a due velocità

«Il mercato storage in Italia viaggia a due velocità: l’ibrido continua ad andare avanti ma con tassi di crescita tutto sommato stagnanti. Invece nel flash, ora che i clienti ne riconoscono il valore, si assiste a una crescita importante. Noi sinora riuscivamo a cogliere opportunità più tradizionali o al massimo nel campo del software defined storage, ora invece siamo pronti a intercettare tutte quelle che si possano presentare sul mercato. Occorre precisare che questo annuncio non cambia la nostra strategia di essere channel friendy, tanto che stiamo già facendo enablement in questo senso, abbiamo già avuto contatti con i primi 150 partner e altri ne incontreremo nel prossimo futuro per spiegare questa nuova collaborazione», racconta De Bartolo.

Sulla stessa lunghezza d’onda si è espresso Marco Pozzoni, country manager di Netapp, che ha messo in evidenza come la partnership con Lenovo sia cruciale e chiave per il gruppo, anche in misura superiore rispetto alle altre alleanze OEM in essere con altri vendor (che non saranno comunque abbandonate). Le nuove soluzioni frutto della collaborazione Lenovo-NetApp sono, dallo scorso 13 settembre, disponibili per tutti i partner di canale Lenovo.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Lenovo-NetApp: al via la partnership che cambia il mondo dello storage

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *