La formazione Lebu è social | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Annunci

La formazione Lebu è social

di Gianluigi Torchiani

18 Mag 2015

L’azienda porta in Italia un nuovo metodo per i corsi di formazione, per coinvolgere non solo più i dipendenti aziendali, ma anche i partner, i fornitori e i rivenditori

Giancarlo Novara, CEO di Lebu
Lebu, spin off dell’azienda di formazione Cesim, arriva nel nostro Paese per portare la sua competenza in materia. Lo farà attraverso un nuovo tipo di formazione, chiamata Extended Enterprise, che punta a coinvolgere anche agli interlocutori esterni come partner, fornitori, rivenditori e anche i soci. Extended Enterprise è totalmente online e basato sulle dinamiche dei social network. Questo tipo di approccio permette di seguire i corsi in modo rapido ed efficace, da qualunque parte ci si trovi. L’obiettivo è anche quello di creare una rete per aumentare il coinvolgimento e motivare i partecipanti.

«L’evoluzione dei dispositivi mobile e dei social media ha modificato il mercato della formazione in modo del tutto imprevedibile e le imprese possono approfittarne ottimizzando i livelli di interazione. Proprio in quest’ottica si inserisce Lebu; la nostra piattaforma ha tutte le prerogative necessarie a fornire una formazione di tipo Extended Enterprise – ha affermato Giancarlo Novara, CEO di Lebu -. Utilizzando tecniche innovative come quelle del social learning, rendiamo flessibili ed efficaci i nostri corsi e riusciamo a indirizzarli a tutti i partner di lavoro di un’azienda senza limitarci ai dipendenti. In questo modo aiutiamo i nostri clienti a massimizzare i loro ricavi». .

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade