«Insieme ai partner sul treno della #DigitalTransformation», la scommessa di VMware | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

video interviste

«Insieme ai partner sul treno della #DigitalTransformation», la scommessa di VMware

di Marco Maria Lorusso

05 Mag 2017

Video intervista esclusiva con Roberto Schiavone, da pochi mesi “tornato” alla grande in VMware Italia nel ruolo nevralgico di Alliance e Channel Manager. A lui insomma le chiavi dell’ecosistema di vendita che ruota intorno all’universo virtuale. Gli obiettivi, l’impatto con i partner, le nuove alleanze in arrivo

«Sono rientrato in VMware dopo una esperienza di dieci anni fa e ho ritrovato un clima fantastico oltre ad un ecosistema di partner molto solido, con rapporti molto forti, il tutto frutto di un ottimo programma di canale ormai rinomato a livello nazionale e non solo».

E’ carico ed entusiasta Roberto Schiavone a pochi mesi dalla nomina ad Alliance e Channel Manager di VMware Italia. Un ruolo cardine per una multinazionale che proprio sul canale e sull’ecosistema di vendita indiretta scommette pesante da sempre. Una scommessa che ha come colonne portanti un programma di canale consolidato e una spinta costante verso il rinnovamento e il cambio di passo a livello di modelli di business, di competenze e di velocità.

Roberto Schiavone, alliance e channel manager di VMware Italia

Elementi che da sempre caratterizzano il mondo dei partner che ruota intorno a VMware e che ora, sull’onda della Digital Transformation e del cloud che cambia modo di acquistare e vendere innovazione, stanno conoscendo un rilancio cruciale. «Non dobbiamo rimanere ancorati su modelli tradizionali e occorre andare oltre le cose buone fatte negli ultimi anni – racconta in questa esclusiva video intervista il manager -. Io faccio sempre un esempio, il business dei nostri partner è come un treno che passa e cambia costantemente velocità. Vedi l’esempio di un CRM, prima si faceva una software selection, si discuteva con l’IT, con il partner… tempi e consuetudini… Ora un marketing manager compra un CRM direttamente sul cloud il tutto nel giro di pochi passaggi online. Il treno ha assunto una velocità doppia se non tripla e per questo servono partner che sappiano saltare, correre per prendere questa “corsa” che ci devono portare lontano».

  • arrow_upward
  • arrow_downward
  • share
    25 Share
Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente