Imagicle: le Unified Communication made in Italy conquistano Expo | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Aziende

Imagicle: le Unified Communication made in Italy conquistano Expo

di Gianluigi Torchiani

28 Lug 2015

L’azienda italiana è parte integrante dell’offerta dei servizi in cloud di Telecom Italia per l’esposizione universale. E i risultati economici sono eccellenti

Imagicle, azienda Italiana che progetta, sviluppa e rivende applicazioni software finalizzate al completamento delle piattaforme dei costruttori di Unified Communications per grandi, medie e piccole imprese, sbarca ad Expo. E lo fa in grande stile. Imagicle ApplicationSuite, la suite di applicazioni dell’azienda, è stata infatti scelta per essere parte integrante dell’offerta ufficiale di Telecom Italia che fornirà i servizi UC in cloud, con Nuvola Italiana – Cisco HCS, a tutti i paesi espositori di Milano Expo 2015. «Questo grande risultato è il frutto – spiega Luca Isola, Channel Manager Italy dell’azienda – di un’attività quotidiana e pluriennale sia con Cisco (l’azienda è Cisco Preferred Solution Partner ndr) che con Telecom Italia. Un lavoro fianco a fianco che ci ha permesso di realizzare migliaia di installazioni con clienti di tutte le dimensioni e operanti in ogni tipologia di mercato verticale». Collaborazione che lo scorso anno ha portato al lancio dell’offerta Nuvola Italiana Comunicazione Integrata, basata su Cisco HCS e Imagicle ApplicationSuite, progettata per funzionare nei datacenter Telecom Italia in modo da offrire ai clienti finali un’esperienza completa di UC usufruendo di tali servizi direttamente dal Cloud. «La scelta di Imagicle come suite di riferimento anche nell’offerta per Expo di Telecom Italia e Cisco – conclude Isola – è stata quindi tanto naturale quanto necessaria per poter offrire servizi a valore aggiunto e conferma il successo della strategia commerciale di Imagicle». L’Azienda, che ha appena chiuso il primo semestre del 2015 con uno sviluppo del fatturato del 36,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e che vanta oltre 20.000 clienti in tutto il mondo, offre soluzioni per potenziare il servizio clienti, integrare le applicazioni via CTI, controllare e analizzare le chiamate, consentire l’accesso e la profilazione delle rubriche aziendali, registrare le conversazioni telefoniche, nonché allargare i confini delle videoconferenze al mondo Skype.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Imagicle: le Unified Communication made in Italy conquistano Expo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *