HPE Innovation Lab, l’eccellenza italiana è anche un progetto mondiale IOT - Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

HPE Innovation Lab

HPE Innovation Lab, l’eccellenza italiana è anche un progetto mondiale IOT



La multinazionale americana vara una nuova fase, mondiale, per il progetto Innovation Lab. Ad Agosto avviati 4 Lab IOT a Houston, Banagalore, Singapore e Grenoble in Europa. Al centro sempre il ruolo dei system integrator, del valore e delle idee

Marco Maria Lorusso

25 Ago 2017


HPE innovation Lab raddoppia e ora diventa piattaforma mondiale in ambito Internet of Things. Un progetto simbolo del valore italiano e dell’importanza di tutto l’ecosistema di vendita indiretta. Partito circa un anno fa da Rimini, HPE Innovation Lab ha macinato km in tutta Italia dando vita a spazi di incontro senza precedenti presso le sedi di 20 tra i top system integrator e distributori di HPE nel nostro Paese. Una progressione culminata nell’interesse della stessa Meg Whitman, Ceo Mondiale della società, che ha voluto presenziare direttamente, lo scorso mese di Giugno (vedi la foto sotto con Stefano Venturi), a Bologna all’HPE Italian Summit che celebrava proprio un anno di vita del progettone formato Paolo Delgrosso, in cabina di regia del canale HPE in Italia.

Una nuova fase, mondiale, sull’IOT per HPE Innovation Lab

Era stato lo stesso Stefano Venturi, guida di HPE in Italia, a parlare spesso, nei mesi scorsi, proprio dell’IOT come grandissima opportunità di business per il canale e di elemento decisivo per lo sviluppo del nostro Paese. Un IOT in cui proprio le capacità di integrazione tra mondo elettronico e mondo IT e ancora tra responsabili IT e responsabili della produzione sono e saranno sempre più decisive. Detto fatto, nelle scorse settimane è stata la stessa HPE ad annunziare l’apertura di 4 nuovi HPE IoT Innovation Lab rispettivamente a Houston, Grenoble, Banagalore e Singapore. Fortissimo il richiamo al progetto italiano, nelle stesse parole usate per presnetare il progetto. Gli uomini di HPE hanno infatti parlato di spazi di innovazione, tecnologia ma soprattutto di idee, confronto tra modo IT e mondo OT.

Gli spazi, le opportunità, le visite

Spazi nuovi che sono organizzati pensando al networking e alla possibilità di testare, con mando, soluzioni, tecnologie e soprattutto conoscere casi concreti di successo nei più strategici mercati. Per conoscere tutti i dettagli dei 4 nuovi Lab è possibile comunque collegarsi allo speciale ad hoc sviluppato da Internet4Things.it per spiegare come accedere a questi spazi, come prenotare le visite e a quale tipo di opportunità è possibile accedere.