Exclusive Networks, la missione è la creazione di valore aggiunto per i rivenditori – VIDEO | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

VIDEO

Exclusive Networks, la missione è la creazione di valore aggiunto per i rivenditori – VIDEO

di Gianluigi Torchiani

10 Mar 2015

Walter Doria, Technical manager del SuperVad, racconta i segreti dei nuovi servizi Passport e la strategia sul mercato

La creazione di valore aggiunto per il canale è la missione di Exclusive Networks, distributore specializzato in soluzioni di sicurezza, che non a caso si definisce come SuperVAD (Super Value Added Distributor, super distributore a valore aggiunto). Come racconta infatti Walter Doria, Technical Manager di Exclusive Networks, «siamo un distributore a valore aggiunto, in quanto tale focalizzato sulle soluzioni più interessanti e innovative, che non siano dunque troppo inflazionate e utilizzate da altri attori. Siamo presenti sul mercato nazionale dal 2008 e, in questi anni, abbiamo lanciato sul mercato brand importanti come Palo Alto Networks o ForeScout, che siamo riusciti a esportare e localizzare sul mercato italiano con un interessante successo. Exclusive Networks è sempre alla ricerca di piattaforme interessanti e nuove, che sicuramente possono interessare un mercato dinamico come quello attuale. Penso ad esempio alla cyber defence o alle applicazioni “in the cloud”. La nostra strategia è quella di andare a ricercare questi nuovi prodotti, spesso anche al di fuori del contesto nazionale, collocandoli poi sui giusti partner».

Ai suoi rivenditori Exclusive Networks cerca di garantire ulteriore valore aggiunto sia con l’offerta di formazione che con il supporto pre e post vendita. Recentemente sono stati lanciati i servizi Passport, che hanno lo scopo di assistere il canale durante tutto il ciclo di business, ad esempio per vendere e chiudere gli ordini più rapidamente, oppure per implementare le attività in modo più veloce. Puntualizza Doria: «Il lancio dei nuovi servizi Passport darà sicuramente un valore aggiunto determinante a quelle che sono le richieste che provengono dal canale, tra cui quella di avere un supporto 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Tra l’altro siamo anche Training Centre per svariate soluzioni che trattiamo, quindi abbiamo davvero un occhio di riguardo per la formazione. Si tratta di plus che i nostri partner ci riconoscono e che ci forniscono la motivazione per fare sempre il nostro meglio».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade