Epson conferma la sua strategia: un modello indiretto che passa dal canale | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Strategie

Epson conferma la sua strategia di vendita: un modello indiretto che passa dal canale

di Redazione #Digital4Trade

25 Lug 2018

Dal palco di Berlino, durante la prima Business Partner Conference, Epson ha ribadito la forza della sua strategia: un modello di go-to-market totalmente indiretto, incentrato sulla stretta relazione con i partner. Affidabilità, investimenti e affiancamento nella realizzazione di progetti innovativi, soprattutto guardando all’ufficio del futuro, sono i messaggi chiave dell’azienda

Oltre 500 rivenditori da tutta la regione EMEA hanno animato la prima Business Partner Conference con la quale, lo scorso maggio, Epson ha chiamato a Berlino i principali business partner. Ben 60 i rappresentanti del canale italiano, a testimonianza della forte e stabile relazione che la sales company nazionale ha da sempre con i rivenditori. Il palco di Berlino è stato per Epson l’occasione importante per ribadire al proprio ecosistema di partner alcuni messaggi che ben focalizzano la strategia dell’azienda, incentrata su un modello di vendita indiretto, e la sua volontà di sviluppo.

Innovazione e investimenti creano valore per i partner

Robert Clark, Senior VicePresident di Epson Europa.

Durante la conferenza berlinese, Epson ha voluto ribadire la sua affidabilità, oltre all’impegno verso le nuove frontiere dell’innovazione che si concretizza in continui investimenti. «La nostra storia di primati parla per noi», afferma Robert Clark, Senior VicePresident di Epson Europa. «Continuiamo a mantenere alta la nostra capacità innovativa: investiamo 1,5 milioni di euro ogni giorno in nuove idee e per il 7° anno consecutivo siamo nella TOP 100 degli innovatori a livello mondiale. Abbiamo investito 122 milioni di euro nella nuova fabbrica dell’Innovation Center di Hirooka, in Giappone, dove sviluppiamo e produciamo lo stato dell’arte della nostra tecnologia di stampa PrecisionCore. In Europa, abbiamo destinato oltre 50 milioni di euro all’apertura di nuove sedi, al potenziamento delle strutture e all’acquisizione di nuove competenze».

Verso l’ufficio del futuro, moderno e sostenibile

Durante la conferenza, l’intervento di Mick Heys di IDC ha illustrato come, secondo gli ultimi dati, la stampa in azienda conti mille miliardi di pagine ogni anno (il 22% delle aziende dichiara che il numero delle stampe stia addirittura aumentando). Heys, inoltre, ha evidenziato che le vendite dei dispositivi inkjet sono in continuo aumento e rappresentano oggi circa il 30% delle stampanti vendute in Europa occidentale, percentuale che si prevede raggiungerà il 41% entro il 2019, conquistando il primato della tecnologia più venduta. Di fronte a questo scenario, l’azienda giapponese risponde non solo con tecnologie innovative, ma anche “green”: scegliendo le soluzioni business inkjet di Epson, grazie al loro minor consumo di energia, i clienti possono risparmiare sino a 176 milioni di euro e 330mila tonnellate di CO2 equivalente, pari alla eliminazione di ben 71.315 automobili dalle strade europee.

In Italia, il ruolo del canale è fondamentale

È Flavio Attramini, Head of Business Sales di Epson Italia, a ribadire il consolidato rapporto con il canale business: «La strada del canale indiretto, che Epson percorre da sempre, è quella che abbiamo scelto e che vogliamo continuare a percorrere. La collaborazione con i partner di canale ci permette di conoscere più a fondo le esigenze del cliente e quindi di creare soluzioni in grado di adattarsi in maniera puntuale alle sue esigenze. Il know-how del canale, declinato in specifiche specializzazioni, la componente territoriale che permette loro un presidio delle specificità locali e distrettuali, la conoscenza dei clienti e il colloquio continuo con loro formano un insieme di competenze che è superiore al valore che Epson potrebbe sviluppare in autonomia. Oggi possiamo assicurare ai nostri partner che i prodotti Epson li aiuteranno a costruire una crescita sostenibile e relazioni forti e stabili con i loro clienti. Per crescere insieme».

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade