Ecco le due anime di HP, «il canale come punto di contatto» – VIDEO | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ecco le due anime di HP, «il canale come punto di contatto» – VIDEO

di Gianluigi Torchiani

27 Feb 2015

In Italia l’obiettivo della multinazionale è continuare a mantenere una leadership tecnologica, così da garantire ulteriori opportunità ai partner

Da alcuni mesi a questa parte, una delle aziende simbolo dell’innovazione nel settore IT, HP, ha adottato una nuova strategia a livello globale, che prevede la nascita di due società distinte: da una parte pc e stampanti, dall’altra le soluzioni enterprise e i servizi. Una rivoluzione che però non cambia le priorità di HP in Italia, che continua e continuerà nella sua strada dell’innovazione e delle proposte tecnologiche ad alto valore aggiunto, appoggiandosi alla sua estesa rete di partner. Ad esempio la sezione PPS (Printing and personal system group), come racconta Marco Lanfranchi, PPs channel sales director HP Italia è da sempre un’organizzazione orientata al canale e tale rimarrà. «Come ci stiamo evolvendo? Sicuramente metteremo in campo dei prodotti nuovi, in grado di offrire soluzioni e opportunità ai nostri partner. Non bisogna dimenticare, infatti, che la divisione PPS comprende stampanti, tablet, personal computer, soluzioni di stampa e, in futuro, metterà a disposizione anche tecnologie innovative come le stampanti 3d. Oppure penso a Sprout, una workstation recentemente annunciata da HP, capace di mettere insieme l’analogico con il digitale in maniera innovativa. Il legame con un’azienda dalla vocazione globale come HP rappresenta un’opportunità anche per i partner, che hanno a disposizione soluzioni capaci di assicurargli marginalità importanti, come – ad esempio – le nostre macchine a getto d’inchiostro ». La sensazione di Lanfranchi è che, anche in futuro, l’hardware rimarrà sempre al centro del business dei partner, perché – nonostante voci e profezie negative – i consumi di carta delle aziende sono stabili e anche il Pc continua ad avere un ruolo importante. Stessa aria si respira anche in HP Enterprise Group, la divisione del gruppo dedicata alle grandi imprese.

Paolo Delgrosso, Channel and SMB Sales director di Enterprise Group HP
Come racconta Paolo Delgrosso, Channel and SMB Sales director di Enterprise Group HP Italia, «l’obiettivo è quello rimanere leader da un punto di vista tecnologico con continui annunci di prodotto nei tre settori seguiti in Enterprise Group: server, storage e networking. I trend tecnologici con cui abbiamo a che fare sono il cloud, la mobility e la security. In quest’ottica abbiamo bisogno che i partner effettuino degli investimenti tecnologici ma anche formativi, per posizionare correttamente questi prodotti sul mercato. Una richiesta che invece arriva dal nostro canale è quella del co investimento, ossia i partner ci chiedono di agire insieme sugli utenti finali e di non essere abbandonati a sé stessi nell’implementazione dei progetti». Un legame, quello tra Hp e i suoi partner sul territorio nazionale, che è destinato insomma a rafforzarsi anche in futuro.

 

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade