Commvault: importanti novità nel programma di canale | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Strategie

Commvault: importanti novità nel programma di canale

di Redazione

24 Lug 2018

Commvault annuncia un packaging rinnovato per rendere l’acquisto e l’implementazione delle sue soluzioni ancra più semplice. Grazie infatti a questi cambiamenti i partner usufruiranno di soluzioni convergenti di data management, definendo un nuovo modo di proteggere, gestire e utilizzare i dati

In concomitanza col con il lancio del nuovo programma di canale annuale, Commvault annuncia importanti novità dedicate ai partner. A cominciare dal Programma Partner Advantage, che verrà potenziato grazie a nuove risorse, riconoscimenti e innovative soluzioni di backup e recovery e data management.

Sono i partner al centro della strategia go-to-market di Commvault ed è sulla base dei loro feedback che l’azienda ha deciso di migliorare tutti gli aspetti legati alla loro attività, dalla semplificazione dell’offerta alle nuove opportunità di crescita nei mercati di backup e recovery e data management, gettando le basi per una collaborazione ancora più stretta. L‘obiettivo, infatti, è proprio quello di supportarne la crescita partendo dalla semplificazione della gestione dei dati, che stanno diventando più complessi. Si tratta anche di una risposta a un’esigenza specifica: l’attuale scenario richiede ai clienti di acquistare numerose soluzioni singole, tra cui quelle di nuovi vendor emergenti, che possono presentare difficoltà a rispondere alle necessità di data management su diverse location, nuove infrastrutture, nuove tipologie di dati e su larga scala. Molti prodotti singoli, inoltre, sono legati a infrastrutture obsolete e ne limitano l’agilità.

Per questo motivo, Commvault ha creato un’offerta completamente rinnovata. Nuove risorse, nuove certificazioni e nuovi team dedicati alle quattro route-to-market: Alliance Partners, Value Added Resellers (VAD) e Distributors, Service Providers e Global Systems Integrators (GSI).

Le principali novità

  1. Partner Success Desk: un nuovo centro servizi on-demand per supportare i partner di tutto il mondo h24 dalla compilazione di RFP, alla risoluzione di quesiti tecnici, fino alla configurazione del processo di vendita.
  2. Partner Demand Center potenziato: i partner avranno la possibilità di ricevere supporto nelle campagne marketing accedendo al team dell’azienda e inviare contenuti direttamente in streaming.
  3. Commvault Quote Center migliorato: sarà ancora più semplice creare quotazioni di prodotti e riprodurre le tempistiche in tempo reale.
  4. Partner Portal rinnovato: nuovi strumenti e contenuti per ottimizzare l’experience dei partner, tra i quali un nuovo accesso immediato ai più recenti tool di vendita , risorse di marketing, e asset di abilitazione.
  5. Ampliamento dei Business Development Funds: nuove opportunità per i partner attraverso la promozione e la vendita delle soluzioni Commvault.
  6. Nuovi investimenti nel management aziendale: nuovi ingressi alla guida dell’azienda, tra cui Scott Strubel come nuovo Vice President of Worldwide Channels.
  7. Portafoglio prodotti semplificato: il consolidamento di oltre 20 soluzioni in quattro proposte ha permesso di attuare una semplificazione dell’offerta.

«L’obiettivo di Commavult è di essere il partner scelto per backup & recovery e data management. Il business si sviluppa velocemente e Commvault continua a trasformarsi per aiutare i propri partner a fornire soluzioni competitive rapidamente e favorendo la loro crescita -, aggiunge Owen Taraniuk, head of worldwide partnerships and market development in Commvault. – Questa evoluzione è la risposta diretta ai suggerimenti ricevuti dai partner e ci aiuterà a procedere e a rendere il business più facile, per rispondere al meglio alle esigenze dei partner in un’economia digitale sempre più cloud-centrica».

I nuovi prodotti

A fianco delle tradizionali funzionalità di backup & recovery e data management, saranno presenti componenti innovative e nuove capacità di “Storage Infrastructure”, “Service delivery orchestration” e “Data Governance”.

Le oltre 20 soluzioni si consolidano in un packaging di quattro prodotti: Commvault Complete Backup & Recovery, Commvault HyperScale Technology, Commvault OrchestrateCommvault Activate. Complete Backup & Recovery è una soluzione completa, che integra funzionalità di backup e recovery per ogni azienda progressive in un’unico prodotto; gestisce workload su diversi ambienti: ibridi (on-premise e molteplici cloud provider), server fisici, macchine virtuali, applicazioni, database e dispositivi endpoint. HyperScale Technology, invece, offre un’infrastruttura on-premise cloud-like per supportare lo storage secondario scale-out; Orchestrate abilita gli utenti a effettuare provisioning, sincronizzazione e validazione dei dati in qualunque ambiente per esigenze IT quali DR testing, attività Dev/Test e migrazioni di workload, mentre Activate consente di identificare ed estrarre nuove informazioni dai dati gestiti per soddisfare al meglio requisiti di governance quali il GDPR e girarli al business per l’analisi e adeguarsi alle normative sulla privacy identificando e intervenendo sui dati a rischio.

 

Commvault: importanti novità nel programma di canale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *