Cloud28+ entra nella fase operativa | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Iniziative

Cloud28+ entra nella fase operativa

di Gianluigi Torchiani

14 Dic 2015

Hewlett Packard Enterprise ha annunciato la piena disponibilità del nuovo catalogo di servizi cloud a disposizione delle aziende europee

Un nuovo catalogo di servizi cloud che consente alle aziende di trovare i servizi più adatti alle loro esigenze di business. Hewlett Packard Enterprise ha così annunciato la piena disponibilità Cloud28+, un app store enterprise centralizzato che conta al suo interno più di 680 servizi cloud erogati da 150 membri della community di organizzazioni commerciali e pubbliche Cloud28+, divisi tra soluzioni Infrastructure-as-a-Service, Platform-as-a-Service e Softwrae-as-a-Service. Lo scopo, come avevamo raccontato in occasione dell’incontro di Bruxelles che aveva visto riuniti i diversi attori del progetto, è quello di favorire l’adozione dei servizi cloud in Europa. I clienti Cloud28+ potranno impostare la ricerca in funzione della dislocazione del data center o al provider che eroga il servizio cloud richiesto così da garantire la conformità alle normative locali e alle policy aziendali.

«Il lancio del catalogo Cloud28+ è un’importante pietra miliare nel percorso verso un Mercato Unico Digitale Europeo – ha detto Xavier Poisson, Hybrid IT vice president for Europe, Middle East and Africa -. I servizi cloud sono fondamentali per la crescita dell’economia digitale e ora i clienti di tutti i 28 Stati Membri della UE, e oltre, attraverso un’unica fonte hanno a disposizione centinaia di servizi cloud che permetteranno loro di completare più agevolmente il processo di trasformazione in infrastruttura ibrida».

Molti i vantaggi promessi dal catalogo Cloud28+: tra questi, un accesso semplice a una vasta quantità di servizi cloud enterprise che consente di sottoscrivere le offerte in funzione di prezzo, SLA e livelli di certificazione; inoltre, il catalogo permette di trovare le soluzioni degli ISV native per il cloud. In generale la presenza nel catalogo amplia le possibilità di go-to-market degli attori della filiera. I servizi del catalogo Cloud28+ hanno un’offerta di soluzioni che coprono anche gestione dati, end-user productivity, business app, digital marketing, sviluppo software e sicurezza con la previsione, per i prossimi mesi, di integrare categorie e soluzioni verticali aggiuntive. Il framework tecnologico di Cloud28+ è basato su HPE Helion OpenStack e garantisce la portabilità dei servizi cloud evitando il lock-in sul fornitore per il cliente finale.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Cloud28+ entra nella fase operativa

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *