Autodesk introduce un modello a sottoscrizione per i propri software | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Strategie

Autodesk introduce un modello a sottoscrizione per i propri software

di Gianluigi Torchiani

07 Set 2016

Il gruppo ha annunciato l’immediata disponibilità in tutto il mondo di tre Industry Collections, tramite abbonamento

Andrew Anagnost, Autodesk senior vice president of Industry Strategy & Marketing
Autodesk ha introdotto una nuova modalità di sottoscrizione dei propri software: il gruppo ha infatti annunciato l’immediata disponibilità di tre Industry Collections. Queste ultime sono dei pacchetti che offrono accesso continuo alle più recenti versioni dei programmi Autodesk, con termini di sottoscrizione flessibili, accesso a servizi cloud, supporto tecnico e strumenti di gestione. A completamento delle collezioni e per indirizzare le esigenze più specializzate, i clienti possono abbonarsi ai singoli prodotti o servizi cloud, come ad esempio gli strumenti di simulazione o di gestione dei dati. Con la disponibilità delle nuove Industry Collection, Autodesk non venderà più le suite Design & Creation; in ogni caso, i clienti con piani di sottoscrizione e mantenimento continueranno a ricevere gli aggiornamenti.

«Autodesk è passata a un modello di sottoscrizione, e i nostri abbonati possono accedere in modo semplice e flessibile ai nostri software, traendone il massimo valore – ha commentato Andrew Anagnost, senior vice president di Autodesk – . Con le nuove Industry Collection puoi accedere ai prodotti che vuoi, quando vuoi».

Tre sono le nuove collezioni disponibili:

Architecture, Engineering & Construction Collection, che rappresenta un pacchetto BIM completo per i settori dell’edilizia, delle infrastrutture civili e delle costruzioni. I principali prodotti di questa collezione includono Revit, AutoCAD e AutoCAD Civil 3D.

Product Design Collection: un pacchetto di strumenti per la progettazione e ingegnerizzazione di prodotti e impianti produttivi. I principali prodotti di questa collezione comprendono Inventor Professional, AutoCAD e Navisworks Manage così come strumenti di progettazione in cloud – Fusion 360.

Media & Entertainment Collection: una gamma di strumenti per l’animazione 3D per gli artisti degli effetti visivi e gli sviluppatori di giochi. I principali prodotti di questa collezione includono Maya e 3ds Max. Le Industry Collection di Autodesk sono disponibili in tutto il mondo tramite abbonamento.

I clienti possono scegliere tra sottoscrizioni mensili, trimestrali e annuali nel momento di acquisto presso un rivenditore locale o direttamente da Autodesk. Inoltre, gli utenti possono decidere di abbonarsi alle collezioni con accesso single-user access (individuale) e multi-user (condiviso). Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo. 

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade