Veeam Software vola nell'area Enterprise | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Trimestrali

Veeam Software vola nell’area Enterprise

di Gianluigi Torchiani

30 Lug 2015

Resi noti i risultati relativi al Q2 2015, dove l’azienda ha segnato una crescita del 64% nel segmento Enterprise e un aumento del fatturato del +22%

Ratmir Timashev, Ceo di Veeam Software
Numeri decisamente positivi nel Q2 2015 per Veeam Software, fornitore di soluzioni per l’alta disponibilità dei data center moderni. Infatti, il fatturato complessivo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ha segnato una crescita del 22%, ma non solo; il giro d’affari proveniente esclusivamente dai clienti dell’area Enterprise, è aumentato del 64% anno su anno. «Le aziende stanno sempre più migrando dalle soluzioni di legacy backup a quelle concepite per l’alta disponibilità dei data center moderni, avendo la consapevolezza che il backup da solo non è sufficiente per soddisfare le esigenze degli stakeholder – ha dichiarato Ratmir Timashev, CEO di Veeam -. Nel corso dell’ultimo trimestre non solo abbiamo registrato una grande crescita nel segmento Enterprise, ma abbiamo anche infranto la barriera dei 150.000 clienti, ennesima prova a dimostrazione del fatto che aziende di ogni dimensione non fanno più affidamento sui sistemi di legacy backup e sono invece desiderose della nuova generazione di soluzioni per la disponibilità dei dati offerte da Veeam».

 

Albert Zammar, nuovo Country Manager di Veeam Italia
«Anche in Italia il mercato continua a registrare un’accoglienza estremamente positiva delle soluzioni di Availability proposte da Veeam Software – ha commentato Albert Zammar, country manager di Veeam Italia -. Ciò a testimonianza del fatto che anche le aziende italiane investono nell’adeguamento delle infrastrutture e dei data center per garantire alle linee di business la resilienza e la flessibilità necessarie a competere nel mercato globale. Il risultato di Veeam Italia nel primo semestre del 2015 è stato superiore del 23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un tasso di crescita addirittura migliore di quello ottenuto globalmente dall’azienda. Anche per Veeam Italia c’è stato un aumento significativo di nuovi clienti di fascia Enterprise e solo nell’ultimo trimestre altre due aziende del Global 2000 hanno scelto Veeam per proteggere le proprie infrastrutture IT».

A ottobre, dal 26 al 29 a Las Vegas, si terrà il VeeamON 2015: The World’s Premier Data Center Availability Event dove, per il secondo anno consecutivo, l’azienda riunirà clienti, partner ed esperti del settore che potranno apprendere come rendere possibile l’Always-On Business.

 

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade