V-Valley accelera sulla security. Accordo con Check Point | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuovi canali

V-Valley accelera sulla security. Accordo con Check Point

di Marco Maria Lorusso

04 Feb 2014

Detto fatto, il distributore a valore continua, come annunciato, a spingere in direzione della security e di tutto l’ecosistema che ruota intorno ad un settore cosi chiave al tempo del cloud e dei social networks

Luca Casini, che di mestiere è il timoniere di V-Valley, distributore a valore nato in seno al gruppo Esprinet nel gennaio 2011, è un manager di parola. Come infatti annunciato da tempo, uno degli obiettivi dichiarati della società, oltre al focus storico sul supporto a 360° del rivenditore dalla generazione della domanda fino alla vendita, era proprio quello dell’accelerazione netta sul mondo della network security… Così sono arrivati una serie di importantissimi accrodi di distribuzoone, strategie ad hoc e ora l’annuncio dell’ampliamento della gamma di prodotti di networking e security con il famoso brand Check Point. Un brand che, non a caso, da tempo è protagonista di una performance record proprio sul canale indiretto.

“V-Valley si propone come distributore globale di componenti e soluzioni di data center che siano in cloud oppure on-premise – ha affermato Luca Casini, direttore commerciale di V-Valley -. La sicurezza è un aspetto critico per i data center e va affrontata e garantita con le migliori soluzioni disponibili sul mercato. L’ingresso di Check Point nel portfolio di V-Valley è l’execution più naturale di questa strategia. Non possiamo che confermare quindi la nostra piena soddisfazione per questa nuova partnership”.

Check Point Software Technologies è in grado di offrire sicurezza totale a reti, dati ed end-point unificata in una singola infrastruttura di gestione; infatti, offre ai propri clienti una protezione sicura dalle minacce, ne diminuisce la complessità e riduce i costi totali di possesso. Check Point, grazie all’architettura software Blade, è in grado di proporre soluzioni sicure, semplici e flessibili che hanno la caratteristica di essere totalmente personalizzate per poter così rispondere alle esigenze di sicurezza di ogni organizzazione o ambiente come, per esempio, la linea di soluzioni ZoneAlarm che è in grado di proteggere da hacker, spyware e furti di identità milioni di utenti.

Rodolfo Falcone, Country Manager Check Point Software Italia
“Da sempre il modello di business di Check Point si fonda sul canale e le recenti aggiunte che abbiamo apportato alla nostra offerta sono tagliate su misura per offrire ai nostri partner nuove e interessanti opportunità – ha spiegato Rodolfo Falcone, country manager di Check Point Software Italia -. V-Valley vanta una presenza significativa sul mercato quanto mai strategico delle PMI e pensiamo che l’abbinamento tra le nostre tecnologie e le loro competenze possa generare risultati particolarmente positivi, sotto ogni aspetto”.

 

 

 

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente