«Trasformate il tempo in business, così…», CrossTime chiama il canale | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Guide di valore

«Trasformate il tempo in business, così…», CrossTime chiama il canale

di Marco Maria Lorusso

17 Feb 2015

Una soluzione innovativa, una software house che cerca, con forza nuovi rivenditori, un mercato molto attento e ricettivo. Un triangolo di valore che trova sintesi ideale in una soluzione software con pochi precedenti

Il controllo del tempo, dei costi e dell’andamento economico della propria azienda è oggi il pensiero, l’esigenza principale, costante e pressante di ogni impresa e di ogni manager a ogni latitudine.

Un’esigenza centrale che, in quanto tale, può rappresentare un’opportunità di business per rivenditori, system integrator, provider di servizi a valore e tutto l’ecosistema dell’offerta IT. Ci vogliono competenze e soprattutto carte vincenti ma, per chi sarà in grado di rispondere con efficacia a una simile richiesta in palio c’è un “piatto” ricco e di grande prospettiva. 

Una carta che oggi, il canale ha la possibilità di avere tra le mani grazie all’idea che una azienda, una software house come SSD, ha voluto e saputo mettere su strada.

«Cross Time – racconta Angelo Aloia, Managing Director di SSD -, è il prodott o di punta di SSD. Parliamo di una soluzione per la gestione delle attività lavorative sia professionali che industriali. 

Un software in grado di agire come punto di raccolta centrale di tutt i i dati legati ai costi delle risorse umane, monitorare, gestire e pianificare le attività».

Il cuore insomma, il centro nevralgico dei processi aziendali. Un cuore che CrossTime rende forte e produttivo: «Avere a disposizione dati consolidati in tempo reale, avere la possibilità di condividerli facilmente tra ruoli aziendali diversi, avere dati di qualità maggiore, ancora avere la possibilità di seguire il costo di una persona o di un progetto, nel tempo, con flessibilità, sono vantaggi – racconta Aloia – per i quali ogni impresa è oggi disposta a investire molto e con decisione».

L’occasione, d’oro…

Ed è proprio questa l’occasione d’oro che SSD mette sul piatto per tutti i reseller che saranno in grado di fiutarla. 

«C’è l’esigenza, c’è la richiesta, c’è insomma il mercato e, soprattutto c’è una risposta di valore – racconta Aloia -. Quello che cerca ora SSD con CrossTime è la costruzione di un canale di vendita di qualità che sappia penetrare il territorio e declinare la soluzione con competenza ed effi cacia. I partner che ci sceglieranno saranno in grado fin da subito, grazie a SSD, di assicurare in questo specifico e potenzialmente ricco mercato dell’Activity Performance Management la massima professionalità e competenza ai propri clienti, due fatt ori fondamentali per poterli aiutare nello sviluppo del proprio business  e per garantire loro tutto il supporto necessario».

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente

«Trasformate il tempo in business, così…», CrossTime chiama il canale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *