Threshold sarà Windows 9. Probabile lancio ad aprile 2015 | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Brand New

Threshold sarà Windows 9. Probabile lancio ad aprile 2015

di Marco Maria Lorusso

12 Gen 2014

Il colosso di Redmond sta per lanciare l’atteso update per Windows 8.1. L’aggiornamento dovrebbe arrivare per aprile di quest’anno, presentato insieme a Windows Phone 8.1, ma il tam tam della rete parla già di piani più che chiari per l’attesissima nuova release del sistema operativo.
A Windows 9, nome in codice Threshold, gli uomini di Microsoft affidano infatti il compito di cancellare i dubbi e le perplessità che molti hanno nei confronti di un sistema che comunque, ad oggi, nella versione 8.1, vanta 25 milioni di installazioni

I rumors si rincorrevano da tempo, ora Windows 9 ha però sembianze ancra più concrete. Non ha dubbi in proposito una delle fonti ritenute più affidabili oltre Oceano:  Paul Thurrot, blogger del noto Paul Thurrott’s SuperSite for Windows.

«Microsoft – spiega il blogger – presenterà Windows 9, con ogni probabilità, ad aprile 2014 durante la conferenza BIULD, con una release prevista per l’anno successivo. Sembra che Microsoft punti sul nuovo branding anche per allontanarsi da alcune delle critiche del sistema operativo Windows 8».

Secondo fonti americane, non è immediatamente chiaro che tipo di modifiche verranno apportate a Windows 9, nome in condice Threshold, ma la futura versione del sistema operativo Microsoft dovrebbe vedere il ritorno del menu Start e consentire l’esecuzione di app per Metro sul desktop insieme alle tradizionali applicazioni desktop. Conferme in questo senso arrivano anche da The Verge, ma è probaile che la società si muova ancora più rapidamente in questo senso ritornando al pulsante Start tradizionale già in un secondo ” Update 2 ” per Windows 8.1 entro la fine dell’anno .

“Non aspettatevi niente di grandioso – aggiunge Thurrot -, ma l’era Sinofsky è finita e il Windows team pensa di avere bisogno di tracciare un solco, una rottura con il passato, sapendo bene di avere bisogno di qualcosa per la quale gli utenti devono essere stimolati. Threshold dovrà fare la differenza, incoraggiare i vecchi utenti a prendere la via nuova. Dovrebbe essere tutto quello che WIndows 8 non è”.

 

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente