Rinasce il marchio Veritas per lo storage | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Aziende

Rinasce il marchio Veritas per lo storage

di Gianluigi Torchiani

28 Gen 2015

Dopo la divisione in due di Symantec decisa nei mesi scorsi, oggi l’annuncio ufficiale: torna il nome della società acquisita nel 2005

Michael A. Brown, Presidente e CEO Symantec
Un ritorno al passato in piena regola: dopo la clamorosa separazione della società in due, annunciata lo scorso ottobre, Symantec ha fatto oggi un secondo annuncio, almeno altrettanto inatteso. La società che si occuperà del settore information management (ossia storage) prenderà il nome di “Veritas Technologies Corporation” , ossia proprio il nome del gruppo che era stato acquisito e assorbito da Symantec nel 2005. «Veritas rimane un brand forte e di grande valore per i nostri clienti, partner e dipendenti, per noi è stato naturale scegliere questo nome per la nostra attività di Information Managemen – ha dichiarato Michael A. Brown, Presidente e CEO Symantec. Inoltre, se il nome Veritas si ricollega all’eredità storica di questo brand, il nuovo logo rappresenta una società rinnovata per far vincere ai nostri clienti le grandi sfide di Information Management di oggi e di domani ».

Il design del nuovo logo si ispira infatti al concetto di tecnologie aperte ed eterogenee, un principio sul quale si baserà l’intera strategia futura di Veritas Technologies Corporation, riferisce il gruppo. La promessa è che già entro l’anno l’azienda porterà sul mercato durante l’anno le soluzioni di nuova generazione create per ambienti cloud ibridi. Gli obiettivi sono ambiziosi: nell’anno fiscale 2014 l’attività di Veritas ha generato 2,5 miliardi di ricavi per Symantec, e si mira a un tasso di crescita annuale del 7% nel periodo compreso fra il 2013 e il 2018. La separazione completa tra le due società dovrebbe essere operativa entro la fine del 2015.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade