QNAP aggiorna il sistema operativo per i NAS | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Prodotti

QNAP aggiorna il sistema operativo per i NAS

di Gianluigi Torchiani

28 Apr 2016

Rilasciata dall’azienda la nuova release di QTS 4.2.1, che ora offre nuove funzioni e app ottimizzate assicurando maggiori prestazioni

La nuova release di QTS 4.2.1
Il sistema operativo per il NAS di QNAP Systems diventa ancora più potente: è stata infatti rilasciata la nuova release di QTS 4.2.1 che consente agli utenti di avere maggiori prestazioni per la gestione dei dati e le applicazioni di ufficio. Con funzionalità più potenti e applicazioni aggiornate, la nuova release è progettata per permettere una gestione dei dati semplificata e garantire più sicurezza rispetto a un servizio cloud. QTS 4.2.1 è in grado di supportare le applicazioni Linux: gli utenti potranno scaricare Linux Station dall’App Center utilizzandolo come desktop remoto attraverso browser Web per una gestione immediata.Gli switch virtuali permettono di creare ambienti Lan isolati con il server DHCP integrato per avere una sicurezza maggiore dei dati. L’applicazione server proxy, inoltre, offre un’interfaccia intuitiva per rendere più semplici le impostazioni del server proxy sul NAS così che l’utente potrà operare sul proprio server proxy con pochi clic. Qsirch 2.1 porta altre innovazioni alla funzione completa di ricerca in tutto il NAS.

Ad esempio sarà possibile filtrare i risultati di ricerca in base al tipo di file. Hybrid Backup Sync riunisce le funzioni di backup, ripristino e sincronizzazione di una sola applicazione, così da rendere più semplice il trasferimento dei dati a spazi di archiviazione locali, remoti e su cloud con un backup completo nel caso si verificassero dei guasti. Infine, QMail è il client e-mail che consente di accedere a diversi account di posta elettronica o di passare da uno all’altro; con il supporto dei principali servizi mail, gli utenti potranno fare il backup automatico delle mail dai servizi cloud al NAS QNAP. «Siamo orgogliosi di QTS 4.2.1 e siamo certi che consentirà ai nostri utenti di ottenere maggiori prestazioni sia a casa sia in ufficio – ha affermato Tony Lu, product manager di QNAP -. QTS 4.2.1 è un sistema operativo per NAS rinnovato allo scopo di fornire esperienze multimediali più coinvolgenti e una maggiore sicurezza».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade