Open Innovation nel contest Lottomatica con Digital360 | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Open Innovation al centro del contest lanciato da Lottomatica con Digital360

di Maria Teresa Della Mura

07 Mag 2018

Lottomatica, in collaborazione con Digital360, lancia un contest aperto a sviluppatori, startup, provider tecnologici, agenzie, professionisti della creatività e della comunicazione per portare innovazione digitale nel Gratta e Vinci

Open Innovation e crowdsourcing sono protagonisti di un contest lanciato da Lottomatica, con l’obiettivo di individuare idee e soluzioni che rinnovino e soprattutto innovino in chiave digitale, senza perdere di vista gli aspetti etici, il “Gratta e Vinci”, vale a dire il suo prodotto di punta.
L’iniziativa è stata lanciata lo scorso 27 aprile in collaborazione con Gruppo Digital360 e si chiuderà il prossimo 31 maggio: l’invito a partecipare è aperto a sviluppatori, provider tecnologici, agenzie, professionisti della creatività e della comunicazione, studenti.

Nessuna preclusione, fermo restando che non servono né campagne di promozione né restyling grafici: si cercano

  • nuovi concept del servizio
  • nuove funzionalità
  • nuove esperienze d’uso (UX), che si declinino sui diversi canali digitali (web, mobile app, smartTv)
  • soluzioni che utilizzino tecnologie innovative – interfacce avanzate, realtà aumentata, blockchain, intelligenza artificiale, ecc.
  • soluzioni che interpretino creativamente i principali trend di cambiamento nelle abitudini di entertainment dei consumatori

Chi può partecipare?

Il contest si rivolge a sviluppatori, startup, provider tecnologici, agenzie, professionisti della creatività e della comunicazione, studenti e tutti i proponenti, purché maggiorenni: sia persone e imprese che hanno semplicemente una buona idea, sia persone e imprese che hanno già tecnologie e strumenti pronti per essere implementati.

Cosa mette in palio Lottomatica

Lottomatica è pronta a mettere in discussione tutto l’impianto del “Gratta e Vinci”, dal prodotto alle strategie di vendita fino a toccare anche le logiche di applicabilità del gioco stesso, partendo dalle sue basi, così come raccontate in questa pagina .

In palio, un viaggio per 3 giorni a Boston e Providence, dove sarà possibile visitare la sede statunitense di IGT (International Game Technology, il Gruppo internazionale di cui fa parte Lottomatica) dove si potrà incontrare il team dedicato all’innovazione digitale di IGT e conoscere in anteprima alcuni esempi di progetti in sviluppo.
Lottomatica, valutata la fattibilità concreta dei progetti finalisti, si riserva la facoltà di avviare in una fase successiva un percorso di ulteriore sviluppo dei progetti selezionati.

A questo indirizzo è possibile prendere visione del regolamento:  tra le candidature verranno selezionati i migliori progetti fino a un massimo di 10  (5 per categoria utenti cioè persone fisiche, 5 per categoria utenti professionali cioè aziende) che avranno la possibilità di accedere alla fase di pitching&valuation, ovvero potranno essere esposti davanti a un’apposita Giuria che selezionerà due vincitori (1° classificato per persone fisiche e 1° classificato tra aziende). I finalisti saranno indicati entro il 22 giugno.

Maria Teresa Della Mura

Open Innovation al centro del contest lanciato da Lottomatica con Digital360

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *