Mini NAS QGenie, da QNAP lo storage tascabile… | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuovi prodotti

Mini NAS QGenie, da QNAP lo storage tascabile…

di Marco Maria Lorusso

16 Lug 2014

QNAP Systems ha lanciato il mini NAS portatile QGenie che permette la condivisione dei file, ricaricare la batteria e condividere la connessione Internet. Tutte caratteristiche racchiuse in un dispositivo tascabile, ma che offre potenti funzionalità a disposizione degli utenti in mobilità

Nasce il mini NAS portatile 7-in-1 QGenie, frutto del lavoro svolto da QNAP Systems il cui scopo è quello di sviluppare sempre nuove soluzioni per il mercato globale.

Le caratteristiche principali di QGenie soddisfano tutte le esigenze degli utenti in mobilità perché consente di archiviare e condividere i dati, ha funzione di batteria esterna per la ricarica dei dispositivi mobili e permette la condivisione Internet. Inoltre, il fatto che sia tascabile, consente agli utilizzatori di operare in totale comodità da qualsiasi luogo.

QGenie consente di ampliare lo spazio di archiviazione dei dispositivi mobili in maniera flessibile e wireless; si potrà così ottimizzare lo spazio di archiviazione mobile in funzione delle proprie esigenze portando i file su QGenie e liberando così spazio dai dispositivi portatili. Sarà inoltre possibile creare un cloud personale per salvare, accedere, sincronizzare e condividere tutti i file presenti in QGenie in mobilità grazie al servizio myQNAPcloud e alle applicazioni mobile Qsync e Qfile.

QGenie, poi, permette di salvare e ripristinare la rubrica di dispositivi Android  iOS attraverso l’applicazione mobile Qfile, mettendo in sicurezza le informazioni; inoltre, nel momento in cui si acquista un nuovo cellulare, non occorrerà più inserire manualmente nomi e numeri telefonici nella rubrica.

“QGenie accetta connessioni fino a 20 utenti, accesso simultaneo fino a 8 utenti ed è perfetto per condividere file multimediali in mobilità o in automobile oppure file di grandi dimensioni in occasioni speciali con amici, parenti, lezioni in classe o meeting di lavoro senza dover inviare e-mail e senza scambio di pennette USB”, ha sottolineato Hanz Sung, product manager di QNAP.

QGenie è compatibile con dispositivi Windows, Mac, iOS e Android e possiede una batteria integrata da 3000mAh che gli permette di avere un’autonomia di oltre 10 ore; può funzionare anche come batteria esterna per ricaricare dispositivi mobile e garantisce un Access Point wireless per condividere la connessione Internet attraverso reti fisse, Wi-Fi, tramite funzionalità hotspot via smartphone o addirittura usando una chiavetta LTE/4G/3G.

Ma non è tutto. QGenie si può collegare a un pc oppure a un Mac attraverso USB 3.0 e diventare così un’unità SSD portatile ad alte prestazioni che consente di trasferire file ad alta velocità. Il mini NAS di QNAP diventa anche dispositivo “satellite” nel momento in cui viene abbinato a un Turbo NAS. Gli utenti possono copiare file dal Turbo NAS a QGenie o viceversa con la funzione USB one-touch-copy e arrivare ai propri file usando l’applicazione mobile Qfile. La gestione dei file è semplice grazie allo schermo Oled che indica lo stato del sistema, compreso lo spazio disponibile, la carica della batteria, le connessioni wireless e molto altro, garantendo all’utente una resa eccellente a beneficio di chi ha l’esigenza di lavorare in mobilità.

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente