IBM conquista il Premio Wolfler 2015 come miglior fornitore Ict | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Premi

IBM conquista il Premio Wolfler 2015 come miglior fornitore Ict

di Gianluigi Torchiani

26 Nov 2015

Il riconoscimento è stato assegnato da Aused, nel corso del Cio Day 2015 tenutosi nei giorni scorsi a Castellanza

Si è tenuta nei giorni scorsi la prima edizione del Premio Wolfler nel corso del Cio Day 2015, l’evento organizzato da Aused che ha visto premiare il migliore fornitore Ict. Il premio è andato a IBM che si è classificata prima assoluta. «Sono state diverse – ha illustrato Andrea Provini, Presidente Aused e Global Cio di Bracco Imaging durante la consegna del premio – le motivazioni raccolte dai soci Aused che hanno spinto a questo risultato, come la competenza a 360° di IBM, la professionalità, la completezza dell’offerta e la capacità di mantenere aggiornata la proposta tecnologica alle continue evoluzioni del mercato IT. IBM ha dimostrato di avere personale attento alle esigenze, capace di offrire proposte alternative, saper gestire la complessità con grande capacità di attivazione in fase progettuale rispetto alle necessità del cliente».

Contemporaneamente, Aused ha assegnato anche altri premi specifici nelle categorie dei Servizi Pre Vendita, dove il riconoscimento è andato a TechEdge per la sua competenza e professionalità dimostrata nel gestire le esigenze del cliente. In ambito Esecuzione Servizi, il premio è andato ad Accenture, per il suo orientamento nel raggiungere i risultati e per i progetti internazionali complessi. Nei Servizi Post Vendita il fornitore Atlantic è stato premiato per la sua competenza su Oracle, per la capacità di approfondimento del business e per la conoscenza dei processi e degli strumenti di pianificazione e gestione strategica aziendale. Per finire, sono poi state consegnate anche due targhe di “Menzione speciale Aused” che sono andate a Microsoft Italia per il Dugit, e a SAP Italia per il Gups, entrambi gruppi di lavoro a tema all’interno dell’Associazione.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade