I cinque trend tecnologici del 2015 che impatteranno sul business delle aziende | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Previsioni

I cinque trend tecnologici del 2015 che impatteranno sul business delle aziende

di Gianluigi Torchiani

31 Dic 2014

Secondo una ricerca condotta da Advanced 365 nella lista ci sono il sistema InterCloud di Cisco, l’Internet of things, il software defined networking l’automazione e gli analytics

Il 2014 è ormai agli sgoccioli ed è perciò d’obbligo guardare al 2015, in particolare dal punto di vista tecnologico. Che secondo un report stilato dal service provider Advanced 365 in collaborazione con Business Service Insight Global Futures e Foresight, è destinato a riservare non poche sorprese anche per il business delle aziende . Più nel dettaglio, è stata stilata una lista di 20 tecnologie emergenti suscettibili di influenzare le strategia d’impresa già del prossimo anno. Tra queste c’è sicuramente uno dei fenomeni più ricercati del Web, ossia la stampa 3D, che appare pronta a decollare nel 2015, con prezzi che dovrebbero scendere ad appena 60 dollari per le macchine entry-level. Però le prime cinque tecnologie sono altre, secondo la ricerca: in particolare Neil Cross, amministratore delegato di Advanced 365, ha fornito un assist notevole a Cisco. InterCloud, infatti, la federazione di servizi cloud pubblici lanciata dall’azienda per consentire di migrare senza problemi dal cloud privato a quello ibrido a seconda dei carichi di lavoro, dovrebbe già avere nel 2015 un impatto importante, anche se la piena operatività del servizio non ci sarà prima del 2017.

Il secondo trend tecnologico è invece rappresentato dal software defined networking (SDN), tanto che secondo il report le aziende dovrebbero affrettarsi a cercarsi un partner, soprattutto nell’ottica di riduzione dei costi IT. Il terzo trend è, invece, quello dell’Internet of things, anche se nella ricerca si legge che le imprese dovranno sviluppare un approccio strategico al settore, se vorranno davvero guadagnarci. Altre due tecnologie sulla rampa di lancio sono l’automazione e l’analisi prescrittiva. In particolare per l’automazione si fa riferimento alle macchine Humanless, che possono essere introdotte per assorbire attività manuali ma anche quelle basate sulla conoscenza, con un impatto che potrebbe rivelarsi a dir poco significativo. Il consiglio che viene dato alle aziende è di essere trasparenti, ossia i piani di cambiamento dovranno essere comunicati apertamente con il personale. Per quanto riguarda gli analytics, il successo è favorito dall’esplosione dai dati a disposizione delle aziende e dalla conseguente necessità di prendere decisioni informate in tempo reale. Ovviamente le organizzazioni dovranno assicurarsi di avere l’infrastruttura IT necessaria per gestire questo flusso di dati, conclude il report.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

I cinque trend tecnologici del 2015 che impatteranno sul business delle aziende

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *