HP spinge su uno storage flash a prezzi contenuti | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Prodotti

HP spinge su uno storage flash a prezzi contenuti

di Gianluigi Torchiani

31 Ago 2015

L’azienda ha annunciato importanti novità per HP 3PAR StoreServ Storage a beneficio della trasformazione delle aziende verso l’hybrid IT

Dal momento che i clienti ricorrono sempre di più alla tecnologia flash per velocizzare le applicazioni nei propri data center, il mercato dello storage flash continua a crescere. Proprio per supportare la trasformazione verso l’hybrid IT e gli all-flash data center, HP ha apportato diversi miglioramenti per HP 3PAR StoreServ Storage che includono una nuova famiglia 8000 con l’array all-flash (AFA), che promette essere la più conveniente del settore con prestazioni migliori per i carichi di lavoro. Più nel dettaglio, sono stati introdotti la nuova famiglia HP 3PAR StoreServ 8000 Storage a 4 controller, un nuovo Starter Kit AFA HP 3PAR StoreServ 20800 (fino a 8 controller) e aggiornamenti software per tutta la famiglia HP 3PAR StoreServ. 3PAR StoreServ può espandere e gestire sistemi in grado di raggiungere i 3,2 milioni di IOPS con scalabilità da 2 a 8 controller e con una resilienza fino a 6 nove, permettendo alle aziende di rispondere a ogni tipo di requisito in termini di carico di lavoro.

«A prescindere dalle dimensioni, dal budget, dal tasso di crescita, dai requisiti di qualità del servizio o dall’architettura di storage della vostra impresa, HP 3PAR StoreServ Storage offre la migliore soluzione flash, garantendo al vostro cloud pubblico, privato o ibrido un’adattabilità senza compromessi con un’unica architettura», ha affermato Manish Goel, senior vice president e general manager, HP Storage. Nuovi modelli della famiglia 20000 a 8 controller sono poi stati presentati da HP così da rendere la piattaforma flash più scalabile e accessibile a più imprese e service provider. Ottimizzato anche il software HP 3PAR File Persona per supportare le applicazioni di dati non strutturati di dimensioni maggiori; inoltre, il sistema operativo HP 3PAR è stato migliorato arricchendo la gamma del portafoglio di enterprise data services ottenendo un rendimento maggiore degli investimenti flash e un rapido time-to-value.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

HP spinge su uno storage flash a prezzi contenuti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *