HP punta sui servizi gestiti di cloud storage | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

HP punta sui servizi gestiti di cloud storage

di Marco Maria Lorusso

08 Lug 2014

Semplificazione e risparmio economico: queste le parole d’ordine di HP, che ha recentemente presentato Helion Managed Services, un’offerta gestita di cloud storage, che punta a intercettare la crescente domanda di soluzioni di questo tipo per gestire, archiviare e recuperare dati, promettendo però al contempo un risparmio economico ai clienti finali.

La formula è quella di assicurare agli utenti la capacità di archiviazione di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno, evitando così acquisti che nel lungo termine si potrebbero persino rivelare inutili. Dunque, invece di acquistare e gestire le risorse di storage, il gigante tecnologico mette a disposizione degli utenti una gamma di servizi che, come le altre soluzioni Helion, può essere erogata in modalità ibrida – on premises, in un ambiente hosted di private cloud oppure in un cloud pubblico ospitato da HP o da un suo partner.  Questi servizi includono lo storage a blocchi, l’object storage, il backup e il file storage. In buona sostanza, i servizi HP Managed Helion vengono erogati attraverso un modello completamente gestito, flessibile e scalabile a seconda delle reali necessità aziendali (si paga per ogni gigabyte effettivamente utilizzato), che dovrebbe mettere i clienti enterprise al riparo da spese impreviste, così come da costi di amministrazione e di manutenzione.  HP sostiene poi che, a differenza delle altre offerte della concorrenza (Amazon, Ibm, Microsoft, ecc), Helion Managed Services si distingue per la semplificazione della gestione dei file e dell’interfaccia, per le opzioni di scalabilità delle prestazioni e la disponibilità dei servizi di backup per server e dispositivi personali.

 

  

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. Direttore Responsabile #Digital4Trade #Sergente