Extreme Networks scommette sul WiFi di qualità | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuove soluzioni

Extreme Networks scommette sul WiFi di qualità

di Gianluigi Torchiani

20 Mar 2015

Presentata Secure Mobility, una soluzione con funzioni di analytics per il private cloud proposta ai clienti HP e Aruba

Extreme Networks va oltre il semplice networking, con una nuova soluzione che racchiude funzioni di analytics per il private cloud. Secure Mobility, questo il nome della soluzione all-inclusive, include apparati, software e licenze che consentono di avere alte prestazioni in ambito mobile per incrementare il business. Il package è proposto ai clienti Aruba e HP con uno sconto che arriva al 50% per tutti gli acquisti fatti dal 1 aprile al 31 dicembre 2015, con un ulteriore sconto sul primo anno di assistenza del 50%. La soluzione nasce dalla consapevolezza che i CIO stiano orientando i reparti IT verso un aggiornamento delle proprie reti Wi-Fi per migliorare la user experience, incrementare la produttività e – al tempo stesso – ottenere più sicurezza e conformità interna. La soluzione all-inclusive di Extreme Networks risponde a tutte queste esigenze per mezzo di una completa integrazione wired/wireless e la raccolta di dati di conformità attraverso strumenti di analisi delle applicazioni che hanno lo scopo di migliorare e incrementare il business.

«La nostra soluzione all-inclusive, che unisce le funzioni di Secure Mobility con gli analytics per il private cloud – ha dichiarato Jeff White, Chief revenue officer di Extreme Networks – dimostra quanto Extreme Networks si stia progressivamente affermando come standard di riferimento di sicurezza per le soluzioni di Wi-Fi mobility. Basato sulla nostra pluripremiata tecnologia di rete, questo package si rivolge non soltanto alle imprese che oggi utilizzano Aruba e HP, ma anche a tutte le strutture sanitarie, agli istituti scolastici e quelli sportivi, alle imprese e agli enti della Pubblica Amministrazione a livello mondiale».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade