Chi pensa a Elezioni e Innovazione Digitale | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

InnovationFirst

Elezioni: qualcuno pensa all’Innovazione Digitale?

di Redazione #Digital4Trade

01 Mar 2018

Le testate del Gruppo Digital360 hanno raccolto opinioni e suggerimenti dai vari attori del mondo IT, delle istituzioni e delle imprese, sul tema dell’Innovazione Digitale come motore per la ripresa economica del Paese, da portare sul tavolo del nuovo esecutivo che uscirà dalle prossime elezioni

Tra i vari programmi dei politici illustrati in fase preelettorale, poco ricorre il tema dell’Innovazione Digitale. E certamente per nessuna delle parti politiche interessate questo argomento risulta essere contemplato tra le leve risolutive per un risveglio dell’economia nazionale, in un contesto globale dove altri Paesi sono, per contro, particolarmente proattivi.

Il canale, dal canto suo, ha le idee ben precise su cosa servirebbe per uno sviluppo economico che si basi sull’innovazione che il digitale è in grado di portare. Ma è necessario intraprendere un percorso di evoluzione su tutti gli attori della filiera.

L’innovazione comporta un cambiamento che certamente è tecnologico, ma non solo. La digitalizzazione porta infatti con sé un cambiamento di processo interno alle aziende, un nuovo modo di organizzare il pensiero strategico di produzione e di go to market. Coinvolge nuove figure nei processi decisionali e obbliga i riferimenti tradizionali ad aprire la propria mente verso orizzonti del tutto inediti rispetto a quelli a cui erano abituati. Una necessità per le aziende e, ovviamente, auspicabile per l’intero Paese, Pubblica Amministrazione compresa. E forse è proprio il cambiamento prospettato a creare dei timori e ad attivare dei freni, e il ruolo della politica dovrebbe/potrebbe essere nell’attuare un processo di acculturamento all’innovazione e a fugare con la conoscenza i timori dell’ignoto.

La redazione di Digital4Trade ha fatto il suo, raccogliendo le opinioni di diversi operatori su cosa si auspicherebbero dal nuovo esecutivo in termini di iniziative per attivare l’innovazione a supporto dell’economia del Paese. Si tratta di un impegno corale che abbiamo svolto con tutte le altre redazioni del Gruppo Digital360, realizzando oltre 50 articoli sul tema e  che sono stati amplificati sui social media con l’ashtag #InnovationFirst, coinvolgendo CIO, rappresentanti delle amministrazioni pubbliche, vendor di tecnologia, system integrator, utili per la realizzazione di un documento da portare sul tavolo del governo che si formerà dopo le prossime elezioni.

(vedi l’articolo completo a cura di Andrea Rangone, CEO di Gruppo Digital360)

 

Redazione #Digital4Trade

Profilo ufficiale della redazione di Digital4Trade

Elezioni: qualcuno pensa all’Innovazione Digitale?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *