«Ecco come si protegge il cloud ibrido», la sfida di McAfee | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Sicurezza

«Ecco come si protegge il cloud ibrido», la sfida di McAfee

di Marco Maria Lorusso

07 Set 2014

Le nuove suite McAfee Server Security ottimizzano le prestazioni e aumentano l’efficienza gestionale per aumentare la sicurezza dei server

L’offerta di suite per la protezione dei server messa a disposizione da McAffe, da oggi si arricchisce di alcune novità tra cui l’ottimizzazione delle prestazioni e una migliore efficienza gestionale per ottimizzare la sicurezza dei server implementati all’interno di ambienti fisici, virtualizzati e cloud.

Questi miglioramenti permettono a un’azienda di individuare meglio i carichi di lavoro, guadagnare una maggiore visibilità e implementare una protezione completa attraverso una gestione granulare delle policy, ma anche aumentare le istanze server in maniera sicura nel cloud pubblico.

Per la protezione dei data center virtualizzati e poter supportare i carichi di lavoro dei server, le nuove suite per proteggere i server includono: McAfee Server Security Suite Essentials, che eroga una serie di funzionalità per il supporto ottimizzato di blacklisting e virtualizzazione per la sicurezza su ogni tipo di server; McAfee Server Security Suite Advanced, che unisce funzioni di whitelisting con blacklisting basato su firme per garantire una protezione verso le minacce APT e zero-day senza aggiornamenti delle firme dando una protezione più veloce. Le due suite godono della tecnologia McAfee Move AV per avere una protezione avanzata contro il malware per ambienti di server virtualizzati e possono essere implementate su diverse piattaforme di vendor diversi. Tutte queste funzionalità sono totalmente integrate con il software McAfee ePolicy Orchestrator per valutare centralmente il rischio, la risoluzione degli eventi e la gestione delle policy di sicurezza.

 

 

Dal momento che oggi i server memorizzano tantissimi dati, è di primaria importanza proteggerli per eludere eventuali attacchi di hacker. Le soluzioni McAfee offrono la giusta protezione dei server e aiutano la crescita di un’azienda le cui fondamenta siano basate su ambienti fisici, virtualizzati o cloud.

«I data center flessibili odierni richiedono soluzioni innovative che proteggono ambienti fisici, virtuali e cloud da attacchi furtivi – ha sottolineato Candace Worley, senior vice president e general manager of end-point security di McAfee, parte di Intel Security -. Le nostre suite Server Security proteggono i server, ovvero il cuore del data center, con protezione  completa, gestione semplificata della sicurezza, scalabilità migliorata per ambienti di grandi dimensioni e connessioni con tecnologie fondamentali all’interno del data center».

 

 

Marco Maria Lorusso

Servitore della penna, la fatica come vocazione. Pugile e Medievalista mancato. Divoratore di BritPop e Dylan Dog, papà di Gaia Maria e Riccardo. #Sergente