Digital360 cresce del 57% e rilancia sull’Engine marketing &sales
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

bilanci

Digital360 cresce del 57% e rilancia sull’Engine per i servizi di marketing e lead generation



Il Gruppo segna un’importante crescita in fatturato e in Ebitda e affronta il nuovo anno con il Marketing & Sales Engine, un innovativo approccio alla comunicazione volto a diventare concreto strumento di business per i clienti

di Redazione

29 Mar 2019


Risultati di enorme rilievo per il 2018 di Digital360, un anno che ha visto il Gruppo impegnato in importanti acquisizioni e che ha visto il fatturato complessivo crescere del 57%, raggiungendo quota 22,5 milioni di euro. Si tratta di una crescita e di una ristrutturazione interna che ha consentito al Gruppo di affrontare il 2019 con una rinnovata offerta e metodologia di approccio al business, impostando un’innovativa declinazione della propria offerta di comunicazione e demand generation, delle quali si enfatizza il ruolo di concreto strumento per la generazione di opportunità e di business per i clienti.

Un’Engine per il marketing & sales

Digital360, infatti, già dall’inizio di quest’anno sta proponendo con successo la propria offerta in modalità as a service, con servizi di comunicazione e di generazione di lead a canone, attraverso l’attivazione di un vero e proprio Engine, un “motore” in grado di gestire i servizi di marketing & sales, che promuove l’incontro tra domanda e offerta nel mercato tech, coinvolgendo vendor, system integrator, software house e distributori ICT.

Obiettivo: fare incontrare clienti e fornitori tech

In dettaglio, il Marketing & Sales Engine supporta da un lato i fornitori tech nella comunicazione online mirata, attraverso posizionamento SEO e storytelling, mettendo in campo la rete di oltre 50 portali B2B del Network Digital360, forti del posizionamento al top su Google di oltre 5.000 keyword e lavorando in concerto con gli asset di comunicazione Web del committente. L’obiettivo è la generazione di contatti altamente profilati, raccolti mediante registrazione per l’accesso a contenuti specifici e ad alto valore e l’attivazione di un processo di marketing automation.

Strumenti per ogni target dimensionale

Si tratta di un modello che, grazie alla sua “automatizzazione”, semplifica le attività di marketing e di comunicazione altamente mirate, sfruttabile da aziende di qualsiasi dimensione, in particolare utile per quelle strutture medio-piccole che non dispongono di supporti marketing dedicati.

Il rinnovo dell’offerta di Digital360 è frutto anche delle acquisizioni strategiche effettuate dal Gruppo nel corso del 2018 (totalità delle quote di Effetto Domino e maggioranza di ServicePro e di IQ Consulting – ndr) le quali hanno, ovviamente, contribuito anche alla crescita consolidata del 57% di fatturato il quale, comunque, già a parità di perimetro, ha visto un incremento del 21,5% rispetto al 2017.

Andrea Rangone, CEO di Digital360

«La crescita del Gruppo riflette non solo l’acquisizione di successo delle nuove società, avvenuta grazie ai proventi della quotazione – ha dichiarato Andrea Rangone, amministratore delegato di Digital360 -, ma anche un’importante accelerazione delle attività sui servizi più innovativi, digitali, caratterizzati da ricavi ricorsivi a tariffazione mensile. In un mercato in forte crescita come quello dei servizi a supporto della trasformazione digitale, stiamo, infatti, fortemente trasformando la nostra offerta, grazie all’applicazione di innovativi modelli “As-A-Service” (Engine – ndr), che ci consentono non solo di aumentare la quota dei ricavi ricorsivi, ma anche di scalare più facilmente verso le esigenze delle realtà di piccola e media dimensione».

I contributi delle Business Unit

Importante contributo alla crescita del Gruppo è derivato dalla divisione “Advisory”, focalizzata su consulenza per la trasformazione digitale, che ha avuto un aumento di fatturato del 78% rispetto all’esercizio precedente, mentre la Business Unit “Demand Generation”, che svolge attività di comunicazione, marketing e lead generation, ha realizzato un +45%.

L’EBITDA di Digital360 cresce, anch’esso, del 57%, assestandosi su 2,6 milioni di euro, con incidenza sui ricavi dell’11,5%.