Dell, soluzioni tecnologiche end-to-end per clienti e partner | Digital4Trade
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Interventi

Dell, soluzioni tecnologiche end-to-end per clienti e partner

di Gianluigi Torchiani

05 Nov 2015

L’ampliamento dell’offerta punta a soluzioni integrate a copertura di tutte le aree utili all’innovazione. L’AD italiano Filippo Ligresti disegna gli obiettivi del vendor e raccoglie i primi entusiastici commenti per l’acquisizione di EMC

 

Ѐ in atto un’importante trasformazione del mercato, verso una maggiore integrazione delle tecnologie che abilitano l’innovazione delle imprese. Un’evoluzione stimolata da diversi trend, dal cloud, alla mobility, all’IoT, ai Big Data, che Dell certo non trascura e sui quali stiamo perciò via via “armando” la nostra offerta, sempre più diversificata e integrata, con l’obiettivo di proporci al mercato e al canale quale fornitore unico. Le aziende stanno cercando di capire come le tecnologie possono portare benefici e tendono a sperimentare, puntando su infrastrutture agili e veloci.

Si tende, quindi, allo sviluppo di infrastrutture IT interne, più flessibili, e possibilmente cloud based.

Un altro trend importante è poi quello della mobilità, adottata per ottimizzare la gestione della forza lavoro attraverso device mobili di vario tipo, dallo smartphone, seguendo un’esigenza che parte sia dal basso sia dalle stesse aziende, le quali devono, ovviamente, avere tutti i mezzi di protezione adeguati.

Ulteriore aspetto che sta rapidamente prendendo piede è poi l’IoT, strettamente legato a tutte le problematiche della gestione dei dati generati dalla loro connessione, tipiche dei Big Data.

In un panorama così complesso, l’obiettivo di Dell è di proporsi come end to end solution provider nei confronti dei clienti e del canale, offrendo la più vasta gamma di soluzioni, le migliori, con la possibilità di metterle in sicurezza e affiancarle ai necessari strumenti di gestione e di rete. Sia sulla fascia dei client, sia in quella dei data center, dove abbiamo raggiunto share di rilievo sui server in molte parti del mondo, e sullo storage, che ovviamente si prevede in ulteriore, enorme, crescita dopo l’annuncio dell’acquisizione di EMC, che ci aspettiamo venga conclusa entro ottobre 2016.

Noi offriamo gli strumenti, mentre deleghiamo al canale la loro interpretazione per risolvere le esigenze dei clienti, soprattutto nella fascia SMB, dove ha ampio spazio di manovra. Da parte nostra forniamo al trade un aiuto nel mettere insieme le componenti che possano supportare l’innovazione dei loro clienti. Per questo motivo abbiamo ideato i Blue Prints, veri e propri “ricettari”, che propongono i giusti ingredienti per risolvere determinate problematiche.

Utili ancor più ora che la nostra offerta si prevede avrà una poderosa integrazione, data dall’acquisizione di EMC. Un’operazione importante, che andrà a formare la più grande realtà tecnologica presente al mondo, che per Dell significa completare l’offering, grazie alla forte complementarietà delle soluzioni, ponendoci nei confronti dei nostri clienti e partner come unico riferimento per qualsiasi esigenza tecnologica relativa a computing, networking e storage. I primi segnali dal mercato che stiamo ricevendo sono già molto positivi e incoraggianti, a riprova che i clienti vedono solo effetti positivi dall’acquisizione.

 

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade

Dell, soluzioni tecnologiche end-to-end per clienti e partner

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *