Da Napoli, l’Industria 4.0 si avvicina alle aziende del Mezzogiorno
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Industria 4.0

Da Napoli, l’Industria 4.0 si avvicina alle aziende del Mezzogiorno



Si terrà l’8 ottobre, all’Università di Napoli una tavola rotonda sull’Industria 4.0, come tappa intermedia verso l’edizione 2020 del Forum Software Industriale

di Redazione

16 Set 2019


L’Industria 4.0 si avvicina alle aziende del Mezzogiorno. Il Sud Italia si caratterizza per avere un ecosistema di piccole e medie aziende manifatturiere che hanno la necessità di affrontare al più presto il percorso verso l’innovazione. Un’innovazione digitale che passa per l’IoT applicato alle catene produttive, quell’Industria 4.0 che mette in connessione i vari reparti dell’impresa, relazionandola con il mondo esterno, per trarne, gestire, analizzare, dati e informazioni utili al business.

 

Temi, questi, di casa al Forum Software Industriale, l’evento che si è tenuto a inizio anno a Milano, la cui seconda edizione è prevista per febbraio 2020. Tappa intermedia dell’appuntamento si può considerare la Tavola rotonda che si terrà l’8 ottobre presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, dal titolo “Software Industriale 4.0: il motore della crescita”, organizzata da Messe Frankfurt Italia e promossa dal Gruppo Sotware Industriale dell’ANIE Automazione.

 

Un’occasione per spostare verso il bacino industriale del Sud Italia il tema dell’Industria 4.0 e dei benefici in termini di ottimizzazione dei processi e aumento della competitività, argomenti di assoluta attualità in un contesto di globalizzazione dei mercati, sempre più agguerrita e che sempre più si appoggia alle leve offerte dalla tecnologia per prosperare o, addirittura, per sopravvivere.

Quattro le tematiche principali che caratterizzeranno l’evento di Napoli, dallo Smart Manufactoring, al Virtual Manufactoring, Smart Production e, trasversale a tutti, il tema della Sicurezza Informatica.

 

Sul palco, gli oratori saranno sia aziende locali che porteranno la propria esperienza in termini di innovazione digitale, sia gli esperti appartenenti alle maggiori società fornitrici di tecnologia per il software industriale, che tratteranno i temi della digitalizzazione delle imprese anche sulla base degli incentivi statali del piano Impresa 4.0

 

Tra le aziende che fino a oggi hanno aderito all’iniziativa troviamo ABB, Cisco, Engineering, HPE, Miraitek, Oracle, Rockwell Automation, Schneider Electric, Servitecno, Siemens PLM Software, Techsol e Var Group