CS InIT e Menlo Security insieme per la web security | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Accordi

CS InIT e Menlo Security insieme per la web security

di Gianluigi Torchiani

03 Ott 2016

L’azienda ha siglato una partnership con il vendor californiano per la distribuzione di Menlo Security Isolation Platform

Rosanna Duce, CEO di CS InIT
Navigare in rete è ormai un’abitudine quotidiana e il tema della sicurezza diventa quindi di fondamentale importanza per poter operare in Internet sentendosi protetti adeguatamente. Per rispondere alle esigenze sempre crescenti del mercato della sicurezza CS InIT, la società del Gruppo Consoft ha siglato una partnership con il vendor californiano Menlo Security, il “padre” della Menlo Security Isolation Platform, una soluzione progettata per rendere più sicuro l’accesso a Internet dalle reti aziendali. «Le soluzioni di Menlo Security forniscono ai responsabili della sicurezza IT un’arma efficace per contrastare il crescente problema del ransomware e del malware in generale – ha detto Rosanna Duce, CEO di CS InIT – prevenendo il problema alla fonte piuttosto che risolverlo a posteriori, evitando il proliferare di virus sulla rete aziendale».

In particolare, la soluzione di Menlo Security ha risolto prevede lo spostamento dell’apertura di pagine e documenti, che potrebbero risultare dannosi, su un ambiente virtuale dedicato, esterno e temporaneo al perimetro aziendale così che sul browser dell’utente verrà reso visibile solo il risultato finale. In questo modo, il malware che può trovarsi nelle pagine Web agirà solo su questo sistema virtuale esterno, preservando la rete aziendale da ogni tipo di attacco. «La partnership con CS InIT – ha aggiunto Paul Davis, V.P. Sales Europa, Medio Oriente e Africa di Menlo Security – permetterà alle aziende italiane di conoscere e apprezzare la tecnologia innovativa di Menlo, semplificando l’accesso al Web ed evitando i danni conseguenti all’introduzione di malware nel perimetro aziendale».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade