ContactLab e Gigya, alleanza nel nome del customer engagement | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Annunci

ContactLab e Gigya, alleanza nel nome del customer engagement

di Gianluigi Torchiani

03 Nov 2015

Le due aziende hanno annunciato di aver integrato le due piattaforme per poter soddisfare le esigenze dei loro clienti offrendo strumenti più avanzati di digital customer engagement

Fornire ai propri clienti tutte le informazioni di cui hanno bisogno in maniera funzionale e pratica. È quanto si sono ripromessi di fare ContactLab e Gigya, annunciando l’integrazione tra le due piattaforme per poter offrire gli strumenti più avanzati di digital customer engagement, così da conoscere meglio i propri consumatori. ContactLab è infatti inclusa nel marketplace IDX di Gigya, il primo repository per applicativi di customer identity e access management che, con questa partnership, entra nel mercato italiano. La piattaforma di Gigya permette a oltre 700 aziende nel mondo di costruire una relazione con i loro consumatori, trasformando gli utenti anonimi di un sito Web in consumatori conosciuti; grazie alla tecnologia di Gigya, le imprese sono in grado di incrementare il numero di iscritti al proprio servizio e riconoscere i consumatori senza bisogno di sapere che tipo di device viene usato, migliorando il profilo di ogni consumatore con i dati raccolti per dare un prodotto migliore grazie all’integrazione con piattaforme e servizi di marketing. «L’identità digitale e la raccolta di dati molto precisi sui consumatori sono sempre più determinanti – ha dichiarato Patrick McCue, SVP Global Channels & Alliances di Gigya -. Siamo felici di poter integrare la nostra piattaforma con ContactLab e impazienti di scoprire come le aziende sfrutteranno la potenza di questa integrazione».

«Oggi i dati necessari alla registrazione a un servizio sono solo una piccola parte di tutto quello che un brand può conoscere del suo consumatore – ha detto Paolo Santori, Head of Product Management di ContactLab -. Solo chi sa avventurarsi a esplorarne gli interessi, i comportamenti, le passioni e le connessioni ed è in grado di raccogliere e sintetizzare tutte queste informazioni in un’identità digitale univoca, può considerare ancora aperta la sfida competitiva nel suo mercato di riferimento». Per mezzo di questa integrazione, tutti i marketer e i professionisti dell’IT che hanno interesse a usare i servizi di Gigya, compresi i clienti di ContactLab, potranno avvalersi della sincronizzazione in ContactLab delle iscrizioni raccolte da Gigya. Nell’altro senso, cioè da ContactLab a Gigya, sono sincronizzate le iscrizioni annullate e l’aggiornamento della blacklist per completare l’identità digitale del consumatore e questo può avvenire anche per chi non è cliente di ContactLab che potrà utilizzare questa integrazione per coordinare il flusso di dati raccolto con la piattaforma di Gigya nel suo database dopo aver effettuato la migrazione su ContactLab.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade