Computer Gross distribuirà Ivanti | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’ACCORDO

Computer Gross e Ivanti insieme per rispondere alle sfide della sicurezza dei dati

di Redazione

23 Mar 2018

Il distributore ha avviato un’intesa con il gruppo statunitense per proporre ai propri partner soluzioni innovative progettate per far fronte alle problematiche in capo ai reparti IT.

Una partnership in nome della corretta gestione dei dati da parte delle aziende, ma anche una risposta alle nuove sfide della sicurezza. È questo il senso dell’accordo siglato tra Computer Gross e Ivanti, società che punta a unificare le attività IT e sicurezza con l’obiettivo di gestire e proteggere l’ambiente di lavoro digitale.

L’intesa nasce dall’esigenza di rispondere alle istanze delle aziende, sempre più interessate a proteggere i propri dati e renderli conformi alle normative. In seguito all’aumentare delle violazioni dei dati e con l’imminente entrata in vigore del regolamento sulla protezione degli stessi (GDPR), l’attenzione per l’argomento da parte degli addetti ai lavori ha raggiunto il livello di guardia. In questo contesto, le soluzioni di Ivanti per la gestione unificata degli endpoint (UEM), la sicurezza, la gestione dei servizi e la gestione dei servizi cloud (CSM) sono progettate per rispondere alle nuove sfide che devono affrontare i reparti IT e offrono ai partner l’opportunità di aggiungere notevole valore alle loro offerte.

David Baldinotti, General Manager della Unit J. Soft ha commentato così la notizia dell’accordo: «le soluzioni di Ivanti si inseriscono perfettamente nel nostro portfolio di prodotti e soluzioni a supporto della “digital transformation”, che impatta fortemente sulla complessità dei dispositivi in rete sia fissi che mobili e che quindi devono essere gestiti e messi in sicurezza. Lavoreremo a stretto contatto con Ivanti per proporre le loro soluzioni ai nostri partner, che potranno così offrire al mercato Italiano prodotti e servizi all’avanguardia riconosciuti per innovazione, facilità di utilizzo, ad un costo fortemente competitivo».

Mentre per Aldo Rimondo, Country manager Italia di Ivanti, Computer Gross «ha interpretato l’evoluzione che il brand storico Landesk, ora Ivanti, ha avuto grazie alle numerose acquisizioni ed alla loro integrazione. Una strategia ed una piattaforma tecnologica in grado di rispondere in modo completo o modulare alle richieste di un nuovo modo di fare governance dell’IT. Una grande opportunità per i partner di rispondere alle domande delle aziende. Domande da parte degli IT manager che chiedono controllo (sicurezza e budget) , semplicità ed automazione ed al business che richiede un IT semplice ed intuitivo. Uno strumento che aiuti il business e non sia percepito come un costo».