Cisco e IBM rendono disponibile un nuovo sistema integrato | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuove soluzioni

Cisco e IBM rendono disponibile un nuovo sistema integrato

di Gianluigi Torchiani

05 Dic 2014

Le due aziende hanno annunciato un nuovo sistema integrato che unisce l’innovazione della Cisco UCS Integrated Infrastructure all’efficienza del sistema storage Storwize di Big Blue

La duratura collaborazione tra Cisco e IBM si compone di un altro tassello: le due aziende hanno reso da oggi disponibile, presso i partner qualificati di tutto il mondo, un nuovo sistema integrato (ribattezzato VersaStack Solution)messo a punto dalle due aziende che abbina l’innovazione della Cisco UCS Integrated Infrastructure all’efficienza del sistema storage Storwize di IBM. L’idea di partenza è che, sempre più spesso, i CIO hanno bisogno di soluzioni facili e veloci da adottare e quindi tendono a rivolgersi verso sistemi integrati in cui lo stack completo di tecnologie dei data center sia parte del sistema in precedenza testato e supportato, pensato per funzionare ed essere gestito nel suo insieme. Secondo una stima formulata da IDC, infatti, la spesa mondiale complessiva per i sistemi integrati aumenta del 32,8% l’anno arrivando a toccare quota 14,37 miliardi di dollari nel 2017 (nel 2013 erano 5,4 miliardi).

A questo rispondono le caratteristiche di VersaStack Solution, che forniscono alti livelli di efficienza e versatilità volti a gestire gli ambienti cloud, i big data, l’analitica e la mobilità. Più avanti, la piattaforma sarà ottimizzata per le applicazioni di business IBM integrando, inoltre, le innovazioni Cisco come la Cisco Application Centric Infrastructure e la Cisco Intercloud Fabric. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio a questa nuova soluzione: VersaStack unisce le performance e l’innovazione di Cisco UCS Integrated Infrastructure con la versatilità e l’efficienza garantiti dal sistema storage V7000 IBM Storwize per garantire all’informatica un modello più innovativo. Inoltre, Cisco UCS Integrated Infrastructure, che comprende Cisco Unified Computing System, “ACI Ready” Cisco Nexus e Cisco MDS switches, e UCS Director, riescono a ridurre i tempi di installazione delle applicazioni e migliorare la capacità di adattarsi al cambiamento delle aziende.La soluzione VersaStack iniziale è adatta per realizzare data center e ambienti cloud privati oltre a gestire i big data e l’analytics, in particolare per le organizzazioni di tipo enterprise. In futuro, inoltre, Cisco e IBM introdurranno architetture di riferimento aggiuntive.

Ma non solo, VersaStack è basata su architetture di riferimento Cisco Validated Design che permettono ai partner e alle aziende di installare applicazioni velocemente ottenendo così una notevole riduzione del rischio. La soluzione VersaStack sarà in vendita in tutto il mondo attraverso i partner qualificati che siano esperti nelle tecnologie dei data center Cisco e nei sistemi di storage IBM Storwize. In aggiunta, IBM Global Technology Services metterà a disposizione dei servizi che andranno dalla strategia alla manutenzione; i servizi di supporto alle soluzioni saranno disponibili attraverso Cisco, IBM e i partner qualificati.

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade