Check Point mette in sicurezza i dispositivi mobili | Digital4Trade
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Security

Check Point mette in sicurezza i dispositivi mobili

di Gianluigi Torchiani

03 Set 2015

L’azienda ha presentato Check Point Mobile Threat Prevention, una nuova soluzione per la sicurezza del mondo mobile, contro le minacce del crimine informatico

Check Point Software Technologies ha lanciato una nuova soluzione che riguarda il settore mobile, sempre nell’ottica di aiutare le aziende a prevenire le minacce informatiche. Check Point Mobile Threat Prevention offre una piattaforma completa per la protezione dalle minacce ai device mobili con sistema iOS e Android, oltre a essere dotata di una threat intelligence e di visibilità in tempo reale per l’estensione alle infrastrutture mobili e di sicurezza già esistenti.

Check Point Mobile Threat Prevention è in grado di offrire una soluzione di sicurezza per abbattere i rischi derivanti dal Byod proteggendo i beni aziendali dagli attacchi. Questa piattaforma è in grado di sondare le minacce sui dispositivi, sulle applicazioni e sulle reti individuando e rimuovendo le minacce dal dispositivo permettendo così all’utente di ottenere una connessione sicura.

«I dispositivi mobili stanno entrando nel mondo delle aziende affermandosi più velocemente che mai, eppure, la maggior parte delle organizzazioni non difende adeguatamente questi apparecchi o i loro utenti – ha dichiarato Dorit Dor, vice president products di Check Point Software Technologies -. Garantire protezione e prevenire fughe di dati compatibilmente con le esigenze degli utenti Byod è essenziale per raggiungere il nostro scopo».

Gianluigi Torchiani

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore #Digital4Trade