Il Backup del Gestionale, fondamentale per salvare l’azienda
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ADV Content

Backup del Gestionale per salvare l’azienda



Avere il backup dei dati contenuti in un gestionale assicura la continuità operativa delle aziende. E se è a basso costo piace molto alle PMI

di Redazione

07 Giu 2019


Se chiedete all’amministratore di una qualsiasi azienda quali sono i dati cruciali che desidera siano sempre “al sicuro” perchè senza di essi la continuità del business sarebbe messa in serio pericolo, nel 90% dei casi cosa direbbe:

  • I dati degli utenti?
  • I dati condivisi nelle cartelle di rete?
  • Il database del gestionale?

Ad un CEO i dati degli utenti interessano come ad un pilota di aerei, impegnato a far volare il velivolo, interessano le valige dei passeggeri… se arrivano a destinazione bene, ma la cosa importante è portare a destinazione il mezzo alato.

 

I dati condivisi in rete hanno sicuramente una loro importanza… la maggior parte delle aziende usa Excel e sicuramente una “manciata” di files xls hanno un elevata criticità.

Di sicuro l’amministratore non può pensare che l’azienda possa andare avanti senza i dati presenti all’interno del gestionale!

Quel database contiene tutto… fatture, ordini di acquisto, ordini di vendita, prima nota, cespiti, ammortamenti, magazzino, documenti di trasporto.

Senza il database del gestionale, all’aereo mancherebbe la cabina di controllo… e senza, non si va da nessuna parte.

 

Tornando alla domanda iniziale, il 90% degli amministratori ritiene essere dati cruciali il database del gestionale (o ERP).

La buona notizia è che mettere al sicuro i dati del gestionale con un backup sicuro costa estremamente poco!

Quando un database di un gestionale è veramente grande, parliamo di 100 GB di spazio disco occupato. Ma la media nella PMI è molto al di sotto di questo valore; si parla mediamente di dimensioni dell’ordine di di 4-15 GB.

 

Un servizio di Backup in Cloud – come 1Backup –  costa circa di 10 euro al mese se consideriamo un centinaio di GB di database. Risulta quindi evidente che, ad un costo estremamente irrisorio, si può avere la migliore assicurazione esistente sul mercato per garantire la continuità di business in caso di eventi nefasti.

 

E sono molte le software house che hanno già scelto 1Backup per affiancare alla propria offerta di supporto e manutenzione del gestionale anche il servizio di backup dei dati… il tutto senza rinunciare a sicurezza e conformità al GDPR.

Cosa aspetti? Chiedi una Free Trial.